Comunicati

Dino Marino: “Non parliamo di lauree ma di soluzioni operative”

Il consigliere Pd replica all’assessore Fanelli

“Caro Raffaele, non mi pare di averti offeso sul piano personale. La battuta sullo  studio non era intesa come un’offesa alle tue competenze di studio, è risaputo che  hai due lauree e sei un ottimo professionista, ma proprio questa risposta stizzita  dimostra che sei lontano anni luce dalla politica.

Infatti, sulla funzionalità, sulla mancanza di manutenzione delle telecamere già istallate, non c’è traccia nelle tue risposte polemiche. Hai dato solo una generica  risposta sul crono programma: un cronoprogramma in scadenza come uno yogurt.

Giusto su una questione vorrei, però, puntualizzare. Antonio Cologno è stato uno dei migliori sindaci e aveva la quinta elementare. Giuseppe Di Vittorio e Luigi Allegato avevano la quinta elementare e sono considerati Padri della Patria. Non è detto che una laurea faccia un buon amministratore. Con tutto il rispetto credo che per essere un buon amministratore ci voglia qualcosa di più di una o due lauree: essere in grado, di ascoltare e rispondere ai bisogni dei cittadini traducendo questo processo in proposte operative. Mettiamo da parte le lauree e fammi sapere perché le telecamere non funzionano. Questa è la la risposta che deve dare chi è chiamato a compiti come i tuoi. Purtroppo sono costretto a risponderti. Sul primo comunicato non ho voluto tirarti in ballo. Infatti, ho solo risposto ad un tuo comunicato cosa che dovrò ripetere. Con affetto, Dino Marino”.

Altri articoli

Back to top button