Comunicati

Dino Marino: “Proseguiamo il nostro impegno per la tutela dell’ambiente e contro l’inquinamento”

 L’esponente Pd, dopo l’esito del referendum, indica le opzioni strategiche per il movimento “No-Triv”

 “Non molliamo, il popolo del mare che si è mobilitato contro le trivelle. Chi vuole orientare questo grande movimento contro il Referendum costituzionale sbaglia. Corriamo il rischio di rimanere incastrati in una battaglia di retroguardia”. Così Dino Marino, esponente Pd, area “Azione Pd” in merito. “Abbiamo altri obiettivi. Uno di questi è tutelare il mare. L’Aqp deve intervenire sull’inquinamento, causato dagli scarichi in mare e quindi dal cattivo funzionamento dei depuratori che scaricano qui nella nostra provincia, nel Golfo di Manfredonia e non solo. Sarebbe bene anche aprire una finestra sul mondo dei rifiuti, sulla gestione degli stessi, sul pericolo che dalla loro mala gestione può derivare per noi tutti, anche per la presenza delle eco mafie. Riprendiamoci le piazze , facciamo crescere una nuova consapevolezza, una nuova cultura dell’ambiente”, afferma Marino che sull’argomento aggiunge. “Queste dovrebbero essere le nostre priorità. Abbiamo bisogno di una nuova cultura dell’ambiente e di una diversa consapevolezza della necessità di tutelare il nostro territorio”, conclude l’esponente Pd

Altri articoli

Back to top button