ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

San Severo: #DIOSSINA #INQUINAMENTO #PROSTITUZIONE

Ultimamente abbiamo assistito all’ultima messa in scena dell’attuale maggioranza/amministrazione Miglio riguardante il fenomeno della prostituzione sulle nostre arterie stradali di periferia (e non solo..).si è detto tanto si doveva fare tanto…ma alla fine come spesso accade si è fatto solo pubblicità gratuita ad una amministrazione morta e che cerca con slogan e ordinanze fantasma di carpire le simpatie di qualche povero cittadino sprovveduto…
In merito all’ordinanza sopra citata vi è da dire innanzi tutto la blanda ed inconsistente repressione del fenomeno (tra l’altro mai andato in ferie),ma vi è una cosa di gran lunga più pericolosa connessa al fenomeno prostituzione ed è quella dell’incendio (specialmente nelle ore serali) di pneumatici e materiale vario a bordo strada per attirare i clienti.(perfino sulle rotatorie )
Ormai ad ogni uscita della città ad ogni incrocio con la SS.16 vi sono cumuli di pneumatici incendiati o almeno ciò che ne rimane…
Basta pensare solo alla nube tossica che questi hanno sprigionato.
Quanta diossina ed inquinanti vari sono precipitati poi sugli ulivi e sulle vigne nelle vicinanze?
Per non parlare poi delle zone di “sviluppo”dell’attività…
Qua o qualcuno se ne frega del fenomeno..o vi è un certo TIMORE ad affrontare la cosa.
Possibile mai che nessuno vede nulla?
Possibile mai che non si possa prendere a calci nei fondelli questa feccia di persone ?
Possibile mai che ci si deve ritrovare prostitute completamente nude a bordo strada ??
Ci vuole una sana vigilanza multare serve a poco è tutta gente nullatenente.
Bisogna allontanare questa gente dalla città!!
Ora basta abbiamo un ambiente da preservare e una morale da difendere.
Sindaco non mendicare consensi prendi provvedimenti seri e duraturi le chiacchiere stanno a ZERO.
Armando Dell’oglio

Altri articoli

Back to top button