ComunicatiPrima pagina

Don Dino: “Crateri nell’asfalto e strade dissestate. Siamo figli di un Dio minore?”

Con un post sulla sua pagina social, don Dino d’Aloia, parroco della chiesa San Giuseppe Artigiano ubicata nel rione “Luisa Fantasia”, esorta i cittadini residenti del quartiere a collaborare con l’Amministrazione Comunale, nel contempo però anche a denunciare i numerosi disservizi. A corredo pubblica alcune foto da cui si evince lo stato di degrado di numerose strade della zona, nonchè dei marciapiedi dissestati.  Don Dino scrive:
“Fuori dagli orticelli. 
Cari cittadini che abitate nella zona di San Giuseppe Artigiano il nostro quartiere è fatto da tante cose e persone belle. Solo chi non ci conosce pensa di noi solo in modo negativo. Eppure i problemi ci sono, di tanti tipi: sociali, culturali, urbanistici.
Davanti a tutto questo possiamo fare tutti qualcosa, abitanti dei diversi rioni, cattolici e non. Dobbiamo avere però il coraggio di uscire dai nostri orticelli – continua don Dino –  e ragionare e progettare insieme, da cittadini, al di fuori degli schieramenti politici.
Dobbiamo collaborare con l’Amministrazione Comunale ma anche segnalare e denunciare i disservizi. Non dobbiamo chiedere favori ma i nostri diritti. 
Guardate queste foto. Come mai ci sono quei crateri nell’asfalto? – interroga don Dino – Come mai ci sono marciapiedi così dissestati? Siamo figli di un Dio minore? 
Venite in parrocchia, credenti e non. Parliamo insieme. Camminiamo insieme per il bene di tutti.” – conclude don Dino d’Aloia.

Altri articoli

Back to top button