CronacaIn evidenza

È deceduta tragicamente Elisabetta Barbieri, una vita accanto agli animali

Questa mattina prima delle 5,30, un furgone “staffetta” che era partito dalla provincia di Foggia carico di cani diretti al nord Italia, si è scontrato con due camion sull’autostrada A14, tra Pesaro e Cattolica. Un tragico tamponamento ha coinvolto due mezzi pesanti e un furgone.

Nel violento impatto due persone hanno perso la vita e una terza è rimasta ferita. Nel violentissimo impatto hanno perso la vita la nota staffettista Elisabetta Barbieri e l’autista di uno dei mezzi pesanti coinvolti. L’altro occupante pare sia rimasto gravemente ferito.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i vigili del fuoco, le pattuglie della polizia stradale, il traffico è stato bloccato e si registrano code.

La pagina “Earth Prato” scrive così dell’accaduto:

“Nello schianto hanno perso la vita la nota staffettista Elisabetta Barbieri  e l’autista di uno dei mezzi pesanti coinvolti. L’altro pare riversare in gravi condizioni.

Un cane, destinato ad una famiglia del nord Italia, è morto sul colpo mentre altri, spaventati dall’impatto, sono fuggiti terrorizzati riversandosi in autostrada. Pare che alcuni siano stati recuperati grazie all’intervento dei soccorritori e di alcune associazioni protezionistiche del posto. Il tratto autostradale è stato chiuso alla circolazione.

Una domenica che si apre nel peggiore dei modi, con la notizia che non vorremmo mai sentire. Le nostre più sentite condoglianze e tutta la nostra solidarietà alle famiglie delle vittime ed alla delegazione di Enpa San Severo di cui Elisabetta faceva parte. Un dolore immenso per tutti noi. 🖤 🖤

Altri articoli

Back to top button