ComunicatiPrima pagina

E’ iniziato il tour dell’Avv. De Rossi candidato al consiglio regionale

È iniziato venerdì sera il tour elettorale dell’Avv. Guido de Rossi, candidato alla Regione Puglia nel Partito Democratico, che lo vedrà presente nei prossimi giorni in tutte le comunità della Capitanata.
Prima tappa San Marco in Lamis, presso l’Hotel Malucri di Borgo Celano, dove, insieme al Sindaco della cittadina Michele Merla, ha presentato il programma elettorale e condiviso con i presenti la sua idea della Politica come partecipazione dei territori per la riscoperta della propria identità e delle proprie tradizioni.
“Voglio essere la vostra longa manus – ha detto l’Avv. de Rossi – per far ritornare il nostro territorio allo splendore che merita. Le bellezze naturali e le nostre tradizioni devono essere il volano della nostra economia. La nostra provincia ha bisogno di una maggiore presenza a livello regionale anche per aiutare i Sindaci e le comunità a riprendere forza”.
“In questi anni – gli ha fatto eco il Sindaco di San Marco Michele Merla – la Regione ci ha ascoltato ma questo non basta perché i nostri territori hanno bisogno di una maggiore progettualità e di nuova linfa per poter essere al passo con tempi”.
Infrastrutture, quindi, e progetti ecosostenibili, ma anche la riscoperta delle tradizioni culturali e del grande patrimonio artistico e archeologico che pervade l’intera Capitanata, come riporta il programma elettorale di Guido de Rossi.
Serata piacevolmente fresca, quella presso l’Hotel Malucri, riscaldata però da una serie di interventi appassionati da parte del pubblico, come quello della Prof.ssa Grazia Galante, già assessore del Comune di San Marco, che ha manifestato, con la forza che la contraddistingue, tutta la sua perplessità sul mondo della Politica degli ultimi anni, “dedita solo ed esclusivamente a badare agli interessi personali”. Una politica dove si è snaturato il senso di “servizio” che il candidato “che – come ha detto la Prof.ssa Galante – deve essere candido e rappresentare la parte migliore di una comunità mettendosi al servizio della popolazione che gli ha dato fiducia”.
Interventi appassionati, come quelli di due dei “Guidini” (come amano chiamarsi) intervenuti per rappresentare il loro impegno personale di giovani ragazze e ragazze che vogliono essere protagonisti del cambiamento della società che li vedrà partecipi in prima linea nei prossimi anni.
“È proprio di noi giovani l’idea degli ecocompattatori – ha detto Nicola de Simone – e di tante altre voci che sono scritte nel programma che l’Avvocato de Rossi sta presentando in questi giorni e noi siamo fieri del nostro impegno politico che ci ha riuniti a discutere del nostro futuro”. “Voi pensate a noi ragazzi come quelli che sono sempre attaccati ad un telefono – gli ha fatto eco Letizia Cassano – ma noi vogliamo essere ascoltati perché abbiamo molte idee da proporre per il nostro futuro che deve necessariamente essere diverso da questo presente”.
Prossima tappa Torremaggiore, dove lunedì prossimo (6 luglio 2020) il candidato de Rossi si presenterà alla città e al Sindaco Di Pumpo raccogliendo, come per San Marco, tutte le istanze della comunità.
San Severo 3/7/2020
https://www.guidoderossi.it/

Altri articoli

Back to top button