CronacaIn evidenza

E’ morto NANNINO ”Grande arbitro dei ragazzi dei campetti di strada”

Alcuni minuti fa mi è stata comunicata la notizia della dipartita di Nannino. Dopo tanto lottare per la vita,il ”Grande arbitro dei ragazzi dei campetti di strada”,si è arreso. Nannino,conosciuto da tutti nel mondo del calcio locale,ha portato via con sé un pezzo di storia vera fatta di amore per lo sport e
di grande altruismo; una storia degna di essere riportata alle future generazioni.Precedentemente ho avuto occasione di scrivere alcune righe per ricordarlo ed encomiarlo doverosamente per quanto profuso,volontariamente e per tantissimi anni,senza alcun interesse in favore di schiere di ragazzi tolti dalla strada e da pericolose tentazioni. Ragazzi che sono stati avviati alla pratica del calcio e si sono formati sui campetti di fortuna in ogni angolo della città. Nannino,pur non sapendolo,ha sostituito degnamente e nel suo piccolo il grande operato dei Salesiani di cui oggi se ne sente molto la mancanza. Quanto lavoro,frutto solo di tanta volontà, tempo e passione che solo Nannino riusciva a trovare.Con quelle poche righe,cui hanno fatto seguito moltissimi ringraziamenti di tanti nostri concittadini che lo hanno conosciuto ed hanno avuto la grande fortuna di vivere intensamente momenti importanti della loro esistenza, invitavo anche le autorità preposte, associazioni sportive e di volontariato ad omaggiarlo concretamente e pubblicamente come meritava.
Nessuno si è fatto vivo in quella occasione,nessuna risposta,nessuna targa,nessuna medaglia che dir si voglia.Niente di niente per il nostro Nannino.
Oggi,comunque, non è giorno di critiche o discussioni inutili.C’è sempre tempo per rimediare. Oggi è il giorno del commiato,giorno di profonda commozione nel ricordare Nannino sempre affaccendato nei vecchi quartieri di periferia a caccia di papabili futuri campioncini.Oggi SanSevero
piange un figlio umile,semplice che ha fatto tanto per la sua comunità senza chiedere nulla in cambio.A lui ,per quanto dato in terra e per la sua amata San Severo,spetta sicuramente un posto speciale tra gli Angeli protettori dei Ragazzi.Ancora una volta,grazie Nannino. R.P.I.
Diego Matarante

Altri articoli

Back to top button