ComunicatiPrima pagina

Edilizia: preoccupazioni per la carenza e gli aumenti dei materiali. Miglio chiede intervento ANCI

In merito alle preoccupazioni espresse recentemente dall’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE), il Sindaco di San Severo, Avv. Francesco Miglio, ha rilasciato la seguente dichiarazione:     

       “Tra i molteplici effetti negativi della grave pandemia da Covid 19, vi sono indiscutibilmente le pesanti conseguenze economiche patite da tutti gli operatori economici.

Il sindaco di San Severo Avv. Francesco Miglio

        Tuttavia, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) presentato dall’Italia per accedere ai fondi del Dispositivo per la Recovery and Resilience Facility (RRF) della Unione Europea può inaugurare una stagione irripetibile per la nostra economia in ogni settore. Senonché, il drammatico contesto politico internazionale venutosi a creare a causa della guerra in Ucraina, ha portato a carenza di materie prime ed al conseguente vertiginoso aumento dei prezzi delle stesse. A riguardo, vanno tenute in debito conto le preoccupazioni degli Edili, che, a causa dei notevoli rincari dei materiali, potrebbero vedersi costretti a bloccare i cantieri in corso, ovvero a non iniziarne di nuovi, attesa la evidente diseconomicità. In questi anni difficili, L’ANCI, mirabilmente presieduta da Antonio Decaro, Sindaco di Bari, si è contraddistinta per l’incisività della sua azione politica, volta a far recepire dal Governo le istanze dei Comuni d’Italia, molte delle quali sono parte della piattaforma del PNRR. Quale Primo Cittadino di San Severo, chiedo al Presidente Antonio Decaro ed a tutti i Colleghi dell’ANCI di intervenire con determinazione sul Governo onde evitare il blocco dei cantieri ed il mancato avvio delle opere progettate. ”

San Severo, 28 marzo 2022

                                                             IL PORTAVOCE del SINDACO

                                                             Avv. Dario de Letteriis

Altri articoli

Back to top button