ComunicatiIn evidenza

ELEONORA TRECCA E LUCIO VIGLIAROLI PREMIATI DALLA SOCIETÀ ITALIANA DI AUDIOLOGIA E FONIATRIA

Professionalità emergenti in Casa Sollievo della Sofferenza

I RICONOSCIMENTI ASSEGNATI, RISPETTIVAMENTE, PER UNO STUDIO SU UNA RARA COMPLICANZA INTRAOPERATORIA (TIP FOLD-OVER) E PER AVER FAVORITO LA DIFFUSIONE E L’EVOLUZIONE DELLA TELEMEDICINA — Mercoledì 10 novembre, a Torino, presso la sala congressi del Lingotto, in occasione del congresso nazionale della SIAF-Società Italiana di Audiologia e Foniatria sono stati premiati due medici specialisti in Otorinolaringoiatria dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di san Giovanni Rotondo. Si tratta della Dr.ssa ELEONORA TRECCA e del Prof. LUCIO VIGLIAROLI.

Alla prima è stata assegnata una borsa di studio per la migliore pubblicazione su rivista scientifica internazionale. Il giovane medico è stata premiata per la pubblicazione di un articolo sul “tip fold-over”, una rara ma seria complicanza della chirurgia degli impianti cocleari, anche conosciuti come “orecchi bionici”. «In questo articolo – spiega ELEONORA TRECCA, che da circa un anno lavora come medico nell’Unità di Otorinolaringoiatria di San Giovanni Rotondo, dopo la frequentazione negli Stati Uniti del Wexner Medical Center della Ohio State University – abbiamo presentato per la prima volta in letteratura i dati preliminari per identificare questa complicanza intraoperatoriamente, cioè in tempo reale, durante l’intervento chirurgico, senza l’aiuto di imaging, ma mediante elettrococleografia, una tecnica elettrofisiologica che studia i potenziali evocati uditivi più precoci dell’orecchio interno».

Al Prof. LUCIO VIGLIAROLI, direttore della Struttura di Studio e Trattamento della Sordità, noto professionista con esperienza pluridecennale in Casa Sollievo, è stato assegnato “l’Ear Award 2021” da parte del Centro Ricerche e Studi Amplifon, con la seguente motivazione: “Dagli ultimi 5 anni si sta dedicando alla Telemedicina, con uno sguardo al futuro, per l’evoluzione e la diffusione della Telemedicina sia nel settore diagnostico che in quello terapeutico-assistenziale, occupandosi al riguardo anche di eventi di informazione e formazione sanitaria e sociale, soprattutto in seguito alla pandemia Covid19”.

Il professionista, rintracciato telefonicamente, ci ha rilasciato la seguente dichiarazione: <<L’umiltà con la quale accettiamo un riconoscimento da parte della comunità scientifica diventa lo stimolo a fare meglio sempre di più la nostra professione di medici ed uomini nella Casa Sollievo della Sofferenza, sulla scia tracciata  dal nostro Fondatore ed Ispiratore, SAN PIO, finalizzato nel nostro caso ad una attivit specialistica , ….because we care for deafness, ovvero… perche’ noi ci prendiamo cura della sordità. Il premio, frutto di una votazione nazionale di professionisti del settore, ha voluto enfatizzare con la motivazione proprio il lavoro che stiamo facendo in Casa Sollievo per preparare ed organizzare la sua presenza nella Telemedicina del territorio>>.

ALLA DR.SSA ELEONORA TRECCA E AL PROF. LUCIO VIGLIAROLI, ECCELLENZE CHE ONORANO LA NOSTRA TERRA AI MASSIMI LIVELLI, LE VIVISSIME FELICITAZIONI DELLA GRANDE FAMIGLIA DE ‘LA GAZZETTA DI SAN SEVERO’.

Altri articoli

Back to top button