ComunicatiPrima pagina

ESTASIANTE IL CONCERTO DEL DAVID KIKOSKI TRIO AL SAN SEVERO WINTER JAZZ FESTIVAL.

Davvero estasiante il concerto del 21 febbraio al San Severo Winter Jazz Festival del grande pianista DAVID KIKOSKI, in trio conAlex Claffy al contrabbasso e Elio Coppola alla batteria.

Non c’era alcun dubbio che David Kikoski, pianista e compositore, facesse parte a pieno diritto degli innovatori dell’idioma jazz e, allo stesso tempo, nel corso della sua carriera non ha mai dimenticato di ribadire il legame con la tradizione musicale afro-americana.

Esattamente quanto recepito ascoltando la musica del pianista newyorkese Kikoskidal palcoscenico della Spazio Off@Caffè Tra Le Righe, sede della X^ Edizione del San Severo Winter jazz Festival.

Musica tesa aconsolidare il suo stile percussivo e una sensibilità espressiva che giocavano con sostituzioni armoniche e incursioni sonore.

Un musicista straordinario, intento a produrre un suono personale con una caratteristica strutturale nella musica di derivazione africana, è arguto, tanto ascritto al ritmo, quanto soprattutto alle soluzioni armoniche che adotta nel suonare assieme agli altri musicisti.

Grazie a questi stratagemmi tecnici, Kikoski creava momenti di dissonanza, di apertura di spazi sonori inattesi tali da richiede una grande e particolare attenzione da partedella superlativa sezione ritmica pronta ad inseguire la sua metrica musicale e ogni cambio di linguaggio. L’obiettivo è stato quello di suonare in una maniera alquanto organizzata e allo stesso tempo portando la propria individualità nella musica senza mettere in secondo piano il suono collettivoe i virtuosi assoli di Alex Glaffy e Elio Coppola.

Nel lavoro introspettivo della composizione si è trovata tutta la sua spiritualità, la sua freschezza, la sua allegria che sprigionava dai tasti del pianoforte e incantare il numeroso pubblico accorso anche da fuori provincia, Bari e Termoli, per ascoltare il piano frizzante e le esaltanti note del grande e virtuoso pianista David Kikoski insieme ai suoi talentuosi compagni di viaggio: Alex Glaffy e Elio Coppola

Una serata sublime dedita esclusivamente all’improvvisazione.

Antonio Tarantino

Dir.Art.San Severo Winter Jazz Festival

Altri articoli

Back to top button