ComunicatiPrima pagina

Fidas: “La donazione di sangue è un atto di grande nobiltà e non deve essere oggetto di divisioni o strumentalizzazioni.”

Con l’arrivo del caldo estivo, la necessità di sangue nelle strutture sanitarie diventa ancora più pressante. Per rispondere a questa emergenza, l’associazione Fidas ha organizzato una raccolta straordinaria di sangue. Questo evento mira a incentivare la donazione in un momento in cui la comunità è particolarmente presente, prima delle meritate ferie estive.

La Fidas sottolinea che il sangue non conosce barriere politiche o sociali: appartiene a tutti noi. Per questo motivo, l’invito a donare è rivolto indistintamente a tutti i cittadini. È fondamentale che la nostra comunità si distingua per la sua solidarietà e generosità. La donazione di sangue è un atto di grande nobiltà e non deve essere oggetto di divisioni o strumentalizzazioni.

Donare il sangue significa salvare vite umane e contribuire a un bene comune. In un periodo in cui le emergenze sanitarie possono aumentare, è essenziale che ciascuno di noi faccia la propria parte. Vi invitiamo a partecipare numerosi alla raccolta straordinaria e a diffondere questo messaggio di solidarietà.

Grazie a tutti per il vostro impegno e la vostra generosità.

*Fidas – Associazione Donatori di Sangue*

Altri articoli

Pulsante per tornare all'inizio