ComunicatiPrima pagina

FINO AL 30 LUGLIO LE ADESIONI AL PUMS – PIANO URBANO DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE: LE ISTITUZIONI PUBBLICHE,

FINO AL 30 LUGLIO LE ADESIONI AL PUMS – PIANO URBANO DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE: LE ISTITUZIONI PUBBLICHE, LE ASSOCIAZIONI E I CITTADINI POTRANNO APPORTARE PROPOSTE E IDEE PER MIGLIORARE LA MOBILITA’ LOCALE.

Ci sarà tempo fino al prossimo venerdì 30 luglio per aderire al percorso di partecipazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS). Il Comune di San Severo è pronto, infatti, a dotarsi di un nuovo indispensabile strumento di pianificazione strategica che conterrà l’insieme degli interventi necessari a soddisfare le esigenze di mobilità di persone e imprese in ambito urbano e periurbano al fine di migliorare nel medio/lungo periodo la qualità della vita dei cittadini. Tutti i portatori di interesse, i cosiddetti stakeholder, come le istituzioni pubbliche (enti locali territoriali, istituti scolastici, agenzie funzionali, aziende controllate e partecipate), i gruppi organizzati (sindacati, associazioni di categoria, associazioni culturali, ambientali, sociali, movimenti di consumatori) e non organizzati (comitati di cittadini componenti la comunità ecc.) potranno in questa fase presentare proposte, suggerimenti e idee. Attraverso il sito istituzionale del Comune di San Severo, nella sezione dedicata al PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile – Comune San Severo) è possibile consultare l’“Avviso pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse” e compilare il “Modulo di presentazione della domanda di adesione al gruppo degli stakeholder”.

“I principali obiettivi che il PUMS persegue – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio, il Vice Sindaco con delega all’Urbanistica Salvatore Margiotta e l’Assessore alla Pianificazione Strategica Luigi Montorio – sono il miglioramento dell’efficienza della rete del trasporto locale, il risparmio energetico con la riduzione di inquinamento atmosferico e acustico, l’incentivazione della sicurezza stradale, la sostenibilità socio-economica, la sostenibilità ambientale con il miglioramento del paesaggio urbano e il susseguente aumento di attrattività del territorio. Condividere questo percorso con la cittadinanza ci permetterà di costruire una pianificazione condivisa e maggiormente calata sui bisogni reali della popolazione. La mobilità, infatti, è uno degli elementi cardine per migliorare la qualità della vita dei sanseveresi e rendere la nostra città sempre più sostenibile e attenta alle esigenze di tutti”.

La redazione del PUMS è attualmente nella prima fase conoscitiva: ricostruisce lo scenario attuale della mobilità di San Severo e attiva i percorsi di partecipazione sul territorio. I principi cardine del PUMS sono, infatti, la partecipazione attiva e “l’ascolto del territorio”, indispensabili per garantire l’accessibilità dell’informazione a tutti i cittadini. Tutti i materiali prodotti per il PUMS sono attualmente consultabili sul sito istituzionale del Comune di San Severo nella sezione Piano Urbano della Mobilità Sostenibile al seguente link: https://www.comune.san-severo.fg.it/2021/06/16/piano-urbano-della-mobilita-sostenibile/

SAN SEVERO, 8 luglio 2021

                                                                        l’Addetto Stampa

                                                                  dott. Michele Princigallo

Altri articoli

Back to top button