CronacaPrima pagina

FOGGIA. 23ENNE BECCATO NEL CONTROLLO ANTI-COVID IN STAZIONE. ERA EVASO DAI DOMICILIARI

È accaduto oggi, martedì 12 maggio.
Un ventitreenne barese è stato sorpreso mentre girovagava nei pressi della biglietteria della stazione di Foggia.
Agli Agenti che erano impegnati nel controllo dell’osservanza delle misure anti-Covid-19, il ragazzo non è riuscito a fornire una giustificazione valida, tranne l’affermazione di trovarsi a Foggia per incontrare un amico.

Dagli accertamenti effettuati nella banca dati dalle Forze di Polizia, è però risultata a suo carico la misura degli arresti domiciliari nella propria residenza.
A suo carico inoltre, risultavano numerosi precedenti penali contro il patrimonio e per rapina .

Il giovane è stato anche sanzionato amministrativamente per la violazione delle misure anti COVID-19.

La Redazione

Altri articoli

Back to top button