CronacaPrima pagina

Foggia: contrato a ogni forma di illegalità al quartiere Ferrovia

La Polizia di Stato in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale di Foggia, continua incessantemente le attività nell’ambito dei servizi interforze di controllo straordinario del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione di attività delittuose e a contrastare ogni forma di illegalità.

Ad essere attenzionato nella giornata del 06.06.23 è stato il “ Quartiere Ferrovia”, con il dispiegamento di un corposo dispositivo operativo.

In particolare, la zona interessata del cosiddetto “Quartiere Ferrovia” ricomprende, il nodo intermodale “Russo”, la stazione ferroviaria, P.zza Vittorio Veneto, viale Manfredi, viale XXIV Maggio, via Bainsizza, via Monfalcone, via Montegrappa, via Monte Sabatino, via Piave, Via Isonzo, Via Podgora, area cittadina da tempo oggetto di sistematica azione di prossimità nell’ambito dei servizi di controllo del territorio.

In condivisione con le istanze rappresentate dai cittadini, si è orientata la strategia di controllo sulla capillare verifica delle attività commerciali ivi dislocate, sull’utilizzo corretto delle licenze amministrative, sull’adempimento delle prescrizioni di carattere igenico-sanitario e su tutta la filiera merceologica di quanto in vendita al pubblico.

I risultati ottenuti si possono riassumere con i seguenti dati:

Nr. 2 contolli di Polizia Amministrativa presso le attività commerciali;

Nr. 2 contestazioni di illeciti amministrativi con relativi sequestri di merce venduta abusivamente sulla pubblica via Podgora, in seguito ai quali due soggetti sono stati sanzionati amministrativamente per una somma totale di 5000 Euro;

Nr.34 autovetture controllate;

Nr. 1 rinvenimento di autovettura provento di furto,  prontamente riconsegnata al legittimo proprietario;

nr.150 persone compiutamente identificate di cui 1 segnalata all’Autorità Amministrativa del Prefetto di Foggia per detenzione di sostanza stupefacente, di cui all’art. 75 T.U. stupefacenti.

I servizi di controllo del territorio effettuati dalle Forze di Polizia, continueranno senza soluzione di continuità.

Altri articoli

Pulsante per tornare all'inizio