CronacaIn evidenzaPrima pagina

FOGGIA E PROVINCIA : POLIZIA DI STATO ESEGUE CINQUE ARRESTI UNO A SAN SEVERO

In data 3 settembre u.s. a Manfredonia, Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato di P.S. hanno tratto in arresto su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, in regime di detenzione domiciliare, TROTTA Michele, classe 1938 perché deve espiare una pena di 4 mesi di reclusione per reati di lesioni e porto di armi od oggetti atti ad offendere. Il predetto dopo la notifica del provvedimento è stato condotto presso la propria abitazione.

In data 31 Agosto u.s. a Cerignola, Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato di P.S. hanno tratto in arresto su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, CIANCI Matteo classe 1967 dovendo espiare la pena di anni 2 di reclusione per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello stesso giorno gli stessi Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arrestosu ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, DERAMO Riccardo, classe 1983 dovendo lo stesso espiare una pena di 5 anni e 2 mesi  e 9 giorni di reclusione per i reati di ricettazione e riciclaggio.

Entrambi gli arrestati sono stati associati presso la  Casa Circondariale di Foggia.

In data 31 agosto u.s. a Foggia, Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia – Gruppo Falchi hanno tratto in arrestoDE CARLO Leonardo, classe 1986,

Il provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Torino disponeva la carcerazione del suddetto per l’espiazione della pena residua di anni 2 mesi 5 e giorni 27 di reclusione essendo stato riconosciuto colpevole del reato di cui all’art. 640 C.P.

Assolte le formalità di rito, DE CARLO Leonardo è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

In data 30 Agosto u.s. a San Severo, Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato di P.S. hanno tratto in arresto su ordine di ripristino della misura cautelare in carcere, emesso dalla Corte d’Appello di Bologna, MARUNTELU Constantin Cristinel, classe 1992, per il reato di evasione, era già sottoposto agli arresti domiciliari.

Il predetto dopo le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia.

6.09.18

Altri articoli

Back to top button