ComunicatiIn evidenza

FOGGIA: l’Aeroporto G. Lisa è attivo, l’annuncio del Presidente del Comitato “Vola Gino Lisa” Sergio Venturino.

Di Dante Scarlato

A darne l’annuncio stamane è stato il Presidente del Comitato che sollecitava da tempo la riattivazione dello scalo Foggiano: “Il V-Day è sempre più vicino, a breve il primo volo di linea.”

Dopo 11 anni costellati di diatribe legali, autorizzazioni negate e non pochi ostacoli, la Capitanata tornerà ad avere un suo scalo aereo; dopo gli adeguamenti, infatti, all’aeroporto G. Lisa di Foggia potranno atterrare e decollare ogni tipo di aeromobile per passeggeri, anche con 150-180 posti, aerei cargo, aerei della protezione civile, aeroambulanza, nonché aerei dell’aviazione generale, oltre ai servizio di elicottero ed elisoccorso e il trasporto con la società Alidaunia.

“Come Comitato – aggiunge Venturino – vigileremo e solleciteremo chi di dovere perché si possa decollare con il primo volo di linea. Siamo fiduciosi che il V-Day non si farà attendere ancora per molto. Ormai il tempo è a favore del rilancio del nostro aeroporto. Tutti, con consapevolezza dobbiamo riconoscere che non è stato semplice il ripristino di tutti i servizi di uno scalo che, lo ricordiamo, da oltre 11 anni non ospita aeromobili di una certa grandezza”.

Una grande opportunità anche per noi, vista la possibilità di “accorciare” (seppure di poco) le distanze con i nostri concittadini lontani da San Severo per motivi di studio o di lavoro, nonché una potenzialità per molti di restare nel nostro territorio e puntare qui per il proprio futuro, vista la crescente possibilità di muoversi su grandi tratte in maniera sostenibile e veloce per raggiungere le grandi Città italiane in poco tempo.

Altri articoli

Back to top button