Eventi

Foggia: Le Cirque Musical Domenica 31 luglio

 

In scena l’illusionista Alexis Arts, la contorsionista inglese Claudia Emily Hugues, il giocoliere Luca Chiarva e l’acrobata Francesco Mazzone

Orchestra Sinfonica Festival Apuliae

Angela Bonfitto, mezzosoprano

Dino De Palma, violinista

Gianna Fratta, direttore

Domenica prossima 31 luglio, davanti al Teatro Giordano, uno degli eventi di punta dell’estate foggiana con lo spettacolo Le Circque Musical, originale combinazione di musica sinfonica e arti circensi che porterà a Foggia quattro eccellenze nel campo del contorsionismo, della giocoleria, dell’acrobazia, dell’illusionismo, della magia.

Dal palo volante, alle cinghie aeree, dai numeri di contorsione a quelli di verticalismo su asta, dalla giocoleria illusoria a quella acrobatica, l’evento sarà ricco di suggestioni e combinazioni inaspettate, prima fra tutte la spettacolare unione tra grande musica sinfonica, suonata dal vivo dall’orchestra del Festival Apuliae, acrobazie circensi e virtuosismo di brani solistici di funambolica abilità tecnica.

Musiche di Rossini, Mascagni, Shostakovic, Bizet, Strauss, Saint-Saens, brani celebri tratti da Carmen e Cavalleria Rusticana, valzer viennesi e marce celeberrime, un omaggio ad Umberto Giordano: questo e tanto altro nel programma musicale messo a punto da Gianna Fratta, direttore d’orchestra tra i più prestigiosi del panorama musicale internazionale.

A rendere ancor più ricco lo spettacolo, la presenza di due solisti d’eccezione: il mezzosoprano Angela Bonfitto e il violinista Dino De Palma che, con il loro virtuosismo vocale e strumentale, faranno da contraltare ai virtuosismi tecnici degli altri performer: l’acrobata torinese Luca Chiarva, giocoliere perfezionatosi alla rinomata scuola di circo londinese “Circus Spase-NCCA”, la contorsionista inglese Claudia Emily Hughes, l’unica contorsionista inglese e una delle poche al mondo ad essere in grado di effettuare la tripla piegatura (un’incredibile arcata di 360° del corpo) e una delle pochissime capace di esibirsi nel “Marinelli bend”, una delle più pericolose e rare posizioni di contorsionismo che consiste nel piegare tutto il corpo sostenendolo con la sola forza della bocca e dei denti, l’acrobata e atleta Francesco Mazzone, campione italiano di Pole Sport 2015 e partecipante alla prossima edizione di Italia’s got Talent 2017.

Special guest Alexis Arts, pseudonimo di Danilo Audiello, illusionista e fantasista di origini foggiane ormai trapiantato in Inghilterra, i cui spettacoli mescolano l’illusionismo con discipline come la danza, il trasformismo, le ombre cinesi e le arti marziali; l’artista, definito il nuovo Houdini, è detentore di sei Guinness World Records, tra cui  quelli per la velocità di liberazione da un paio di manette e da una camicia di forza, oltre ad essere vincitore del Campionato Europeo di Magia nel 2014 e nel 2015.

Fortemente voluto dal sindaco di Foggia Franco Landella e dall’Assessore alla cultura Anna Paola Giuliani, lo spettacolo, inserito nel cartellone di Foggia Estate 2016, è aperto a tutti e sarà momento di divertimento e stupore per bambini e adulti, ma anche occasione di ascolto di grandi capolavori sinfonici.

Condotto da Marzia Campagna, il quinto appuntamento di Non soli, ma ben accompagnati è a Foggia, in Piazza Cesare Battisti, domenica 31 luglio con inizio alle ore 21.00.

Altri articoli

Back to top button