Cronaca

FOGGIA: POLIZIA DI STATO ARRESTA DUE MALVIVENTI PER SEQUESTRO DI PERSONA, RAPINA AGGRAVATA, DETENZIONE E PORTO D’ARMI, LESIONI AGGRAVATE.

Nella decorsa giornata, Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia, Gruppo Falchi hanno tratto in arresto due malviventi: D’AMATO Emilio, classe 1973 e MORELLI Luigi, classe 1963, noti pregiudicati foggiani e contigui alla batteria criminale facente capo a Rocco MORETTI, per una rapina perpetrata ai danni di una farmacia agricola, sita a Foggia  in via Bari.

Nella serata di ieri, giungeva segnalazione di una rapina a mano armata in atto presso la farmacia agricola RACANATI. Agenti del gruppo Falchi, nell’ambito di una intensa attività di controllo del territorio adeguatamente predisposta, con grande prontezza intercettavano all’uscita di detta farmacia un ducato Daily, con targa modificata, con a bordo due persone che, alla vista della pattuglia, tentavano di darsi alla fuga, invano, in quanto venivano prontamente bloccate e rese inoffensive. I soggetti fermati venivano identificati per D’AMATO Emilio e MORELLI Luigi, mentre a bordo del mezzo venivano rinvenutisi numerosissimi cartoni, contenenti vari fitofarmaci precedentemente asportati. Le indagini avviate con la collaborazione del personale dell’Antirapina e della Sezione Criminalità Organizzata, Gruppo “Foggia” consentivano di  accertare  che circa un’ora prima l’arrivo degli Agenti dei Falchi, all’interno del piazzale antistante la farmacia agricola erano giunti due mezzi, un Daily e presumibilmente un Fiat Fiorino, da cui erano scese rispettivamente due e tre persone travisate con passamontagna, una   armata di pistola. Le cinque persone, sotto la minaccia dell’arma, immobilizzavano i due dipendenti della farmacia agricola con delle apposite fascette successivamente recuperate, malmenando con il calcio di una pistola  uno di essi, che aveva tentato di reagire.

I rapinatori, dopo  avere sottratto dalla cassa la somma di 600 euro, iniziavano a caricare all’interno dei mezzi con cui erano giunti numerosissimi cartoni contenenti vari fitofarmaci per un valore economico di euro 70.000. Tale azione delittuosa si protraeva per circa mezz’ora, alla fine della quale i cinque banditi si allontanavano. Due dei rapinatori  venivano prontamente bloccati all’uscita della farmacia  e tratti in arresto; dopo le formalità di rito venivano condotti presso la locale Casa Circondariale di Foggia. Nella circostanza venivano recuperati anche i due passamontagna utilizzati per consumare la rapina.

Sono in corso le indagini per addivenire all’identificazione dei tre restanti complici.

Foggia, 23 Maggio 2018

Altri articoli

Back to top button