ComunicatiPrima pagina

Foggia sciolta per infiltrazioni mafiose. Mai ce lo saremmo augurati. Adesso si riparta da zero.

Sull’avvenuto scioglimento per infiltrazioni mafiose del Comune di Foggia è intervenuto l’On. Nunzio Angiola di Azione il partito di Carlo Calenda.

Speravamo di non dover mai bere questo calice amaro. Se per senso di responsabilità e per amore della nostra terra non ci saremmo mai augurati questo sciagurato epilogo, ossia lo scioglimento del Comune per infiltrazioni criminali, per lo stesso e identico senso di responsabilità e per lo stesso e identico amore per la nostra terrà ci metteremo al lavoro per ricostruire da zero la comunità foggiana, una comunità lacerata e dilaniata da una classe politica che ha dimostrato tutta la sua mediocrità, una classe politica che ci auguriamo possa sparire dai radar della politica non per i prossimi anni, ma per sempre.

Confidiamo nella giustizia e nella magistratura, affinché faccia i dovuti accertamenti. La gente di Foggia e di Capitanata merita serenità, merita una classe politica seria, responsabile e competente. Foggia merita molto di più. Lavoreremo affinché Foggia e i foggiani tornino a vivere, affinché tornino a sognare, affinché si riapproprino del loro futuro che è stato tradito da politici falliti.

Altri articoli

Back to top button