Comunicati

Forza Nuova, il tesseramento è festa tra la gente.

Doppio appuntamento militante per Forza Nuova durante questi giorni prenatalizi, due infatti sono gli appuntamenti, entrambi previsti per domenica venti dicembre, si parte domenica mattina a San Severo in Largo De Cicco, storica piazza dove Forza Nuova nella città dell’alto tavoliere tiene i suoi sit-in, gli orari per potersi tesserarsi sono dalle ore dieci alle tredici e trenta. Si prosegue poi nel pomeriggio a Foggia in Corso Giuseppe Garibaldi angolo Piazza XX Settembre, dalle ore diciotto alle ore ventuno, l’occasione sarà propedeutica anche agli auguri natalizi tra dirigenti, militanti e simpatizzanti.

I due momenti sono conseguenza di un duemilaquindici che ha visto il movimento protagonista a trecentosessanta gradi nella politica locale, e le iniziative del movimento in terra di Capitanata hanno più volte conquistato anche spazi a livello nazionale, basti ricordare il corteo nazionale del gruppo giovanile Lotta Studentesca tenutosi a Foggia il primo maggio, alla ribalta nazionale anche il contro corteo del quattro luglio dove Forza Nuova è stata l’unica forza politica ad opporsi al Puglia pride, nel duemilaquindici sono da ricordare anche la manifestazione pro Gino Lisa che ha visto Forza Nuova scendere compatta in piazza, nonché le numerose raccolte alimentari promosse da Solidarietà Nazionale e supportate da Forza Nuova in aiuto delle famiglie italiane indigenti, il nucleo foggiano è stato in prima fila davanti al tribunale di Trani, dove si sta svolgendo un processo contro gli intrecci tra finanza speculativa e politica, processo di cui ne ha parlato tutta la stampa nazionale che ha visto la civile ma ferma protesta della comunità forzanovista, decine di iniziative portate avanti sempre con passione ed originalità, sfidando spesso il pensiero unico dominante in difesa della tradizione e della nazione, di rilievo sono il consolidamento di nuclei a livello qualitativo e quantitativo a Cerignola, Vieste e Manfredonia.  I presupposti per il duemilasedici sono ancora più rosei, visto che in questi giorni sono aumentati i nuovi contatti di cittadini che vogliono condividere le battaglie del movimento.

 

 

Altri articoli

Back to top button