ComunicatiPrima pagina

Fumo nero a San Severo: “… eppure alla festa del Soccorso gli elicotteri pattugliavano la città”

Proseguono senza sosta le segnalazioni di cittadini che sia di notte che di giorno avvistano colonne di fumo nero che dall’agro di San Severo si propagano in città. Il problema più grande è che l’aria diventa irrespirabile e i cittadini sono costretti letteralmente a rinchiudersi in casa. Una situazione che segnalammo già lo scorso anno. Ora presenteremo ufficialmente una interrogazione al Sindaco Miglio, nella sua qualità di prima autorità sanitaria locale, per conoscere quali sono i provvedimenti che intende adottare. Possibile che nessuno si è preoccupato di verificare quanto accade alle porte della città? Nessuno controlla? Ricordiamo che il lunedì della festa del Soccorso nei cieli di San Severo volavano elicotteri che pattugliavano il territorio (ma anche un drone basterebbe). Questo lo riteniamo un problema più serio e preoccupante per la salute dei nostri cittadini. Inoltre tali fumi, se provenienti da materiale plastico, pneumatici e quant’altro rischiano anche di procurare un danno ambientale che non può passare inosservato. La salute dei cittadini deve essere posta al primo posto nell’agenda politica di un’amministrazione locale, ma ciò a San Severo non avviene.
I consiglieri comunali di Cdx

Altri articoli

Back to top button