ComunicatiIn evidenzaPoliticaPrima pagina

G. MANZARO: “L’INCAPACITÀ POLITICA DI MIGLIO”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Nell’ultimo Consiglio Comunale monotematico sulla sicurezza, avvenuto alla presenza del Viceministro dell’Interno e del Presidente della Regione Puglia,nel mio intervento ho cercato di sottolineare,tra l’altro, come purtroppo il nostro Sindaco col suo modus operandi “comodo e distante”, alimenti quel sentimento di sfiducia che hanno i cittadini nei confronti della politica.Credo che un Sindaco debba essere prima di tutto un punto di riferimento, non solo dei Consiglieri Comunali ma di tutta la cittadinanza. La percezione che hanno oggi i cittadini è che ci troviamo di fronte ad un Sindaco assente e distante. Ho evidenziato come, nonostante tutto,gran parte dei Consiglieri di maggioranza si impegnino quotidianamente per cercare di cambiare le cose, trovando ostacolo da chi invece dovrebbe appoggiarli. Alle mancanze del Sindaco,si aggiungono, in perfetta simbiosi con il primo cittadino, quelle del ViceSindaco FRANCESCO SDERLENGA.In un anno e mezzo di amministrazione sono stati persi diversi finanziamenti, tra cui: – Finanziamento ARO per circa € 500.000,00; Finanziamento strade rurali per circa € 1.500.000,00; Finanziamento SAC per circa € 500.000,00; Finanziamento MAT per circa € 500.000,00; Finanziamento Impianto di compostaggio per circa € 2.300.000,00 e altri ancora. Tra i tanti danni vi è anche la mancata realizzazione della clinica privata “Vita Sana”, che avrebbe comportato un livello occupazionale di circa 130 unità lavorative oltre a tutto l’indotto che poteva favorire per la nostra comunità.A questo si aggiunge il fattoche non si è dato seguito ad una delibera di Consiglio Comunale votata all’unanimità per laPET THERAPY.L’incapacità gestionale e politica del primo cittadino è evidente.Sappiamo che molti cittadini sono increduli di fronte a quanto sta accadendo e cambierebbero volentieri voto se potessero tornare indietro. Noi siamo rispettosi del voto dei cittadini. Ma proprio ai cittadini, all’opinione pubblica, chiediamo che facciano sentire forte il malessere e la delusione sperando che, nel frattempo, MIGLIO si decida a fare il Sindaco.Non è mai troppo tardi!

GIUSEPPE MANZARO

Consigliere Comunale

Altri articoli

Back to top button