ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Il sindaco di San Severo fa solidarietà con i soldi dei sanseveresi.

Il sindaco di San Severo fa solidarietà con i soldi dei sanseveresi.
Sorprende la decisione del Comune di San Severo di devolvere 5mila euro alle popolazioni colpite dal terremoto.
Iniziativa lodevole, ma strana per modalità.
Il sindaco Miglio ci ha abituato alle sue stravaganze, buone per mettere in mostra il suo sconfinato ego.
Non era meglio devolvere la propria indennità e quella di assessori e consiglieri comunali così come proposto dall’UDC? Si sarebbero raccolti più soldi, ma soprattutto si sarebbe evitato di mettere mano al bilancio comunale, magari utilizzando i 5mila euro per le famiglie sanseveresi in difficoltà.
Avremmo ottenuto un doppio risultato: più fondi per i terremotati e più soldi per le famiglie sanseveresi.
Invece, Miglio ha deciso in modo diverso. Lui sarà contento, terremotati e famiglie molto meno.

Mario Marchese

Altri articoli

Back to top button