Prima paginaSport

GIRO DEL CILENTO DELL’ASD AMICI IN BICI SAN SEVERO

Il 1° ed il 2 Ottobre scorsi L’ASD AMICI IN BICI SAN SEVERO è stata impegnata nella tradizionale gita d’autunno, che quest’anno ha visto percorrere le strade del Cilento.

Una due giorni che ha portato gli atleti  in pullman a Paestum da dove è partita prima tappa, che dopo aver percorso le località di Agropoli, Santa Maria di Castellabate, Ogliastro Marina, si è conclusa a Palinuro.

Qui il gruppo ha pernottato in un caratteristico hotel, per rigenerare le energie fisiche e mentali, degustando prodotti tipici e ammirandone il magnifico centro storico.

Il giorno dopo la seconda tappa, ha attraversato le splendide località di Marina di Camerota e Sapri e si è conclusa nella suggestiva cornice del Cristo Redentore di Maratea.

Una salita di 9,5 km per un dislivello di 521 metri, per un altitudine di circa 600 metri. Sicuramente uno sforzo notevole che ha messo a dura prova la capacità di resistenza dei ciclisti.

La statua di 21 metri è una scultura posta sulla cima del monte San Biagio, sovrastante la località di Maratea e nel 2013 l’area della statua è stata al centro del raduno interdiocesano per la giornata mondiale della gioventù di quell’anno, destinato a raccogliere i fedeli che non potevano recarsi a Rio de Janeiro.

La tappa si è conclusa a Maratea dove, dopo una doccia rinfrescante, i soci hanno rigenerato le proprie forze a pranzo in un ristorante del luogo.

La nota più affascinante è stata rappresentata dalla presenza al seguito delle famiglie dei soci, che sono state impegnate a visitare i luoghi più belli del Cilento, dalle grotte di Palinuro, alle splendide scogliere e per finire, le caratteristiche località della costiera cilentana.

L’ASD AMICI IN BICI SAN SEVERO è sinonimo di buona organizzazione. Con noi si parte e di arriva tutti insieme.

LUIGI CENTUORI

Altri articoli

Back to top button