ComunicatiPrima pagina

Giuseppina Ferrante nominata presidente dell’Azione Cattolica diocesana per il triennio 2020/2023

Il 22 giugno u.s. S.E. Mons. Giovanni Checchinato, vescovo della diocesi di San Severo, ha nominato Giuseppina Ferrante, presidente per il triennio 2020/2023 dell’Azione Cattolica diocesana. Giuseppina con gioia ha detto “Si” al Signore e all’associazione.

Anno assembleare per l’Azione Cattolica, che si svolge ogni tre anni e che ha visto, con la formula di elezione pensata per il forte legame che c’è tra l’associazione e la Chiesa, la nomina alla presidenza diocesana dell’A.C. di Giuseppina Ferrante, che ha dato il cambio a Gabriele Camillo, presidente del sodalizio nel triennio 2014-2017 e in quello appena concluso.

«Tante volte ho sentito dire che l’Azione Cattolica è sempre più grande delle persone che la compongono e che ne fanno parte. Me ne sono reso conto in questo triennio leggendo e rileggendo i documenti antichi e storici dell’Associazione – ha evidenziato Gabriele Camillo –. In questi ultimi due mandati, abbiamo provato insieme a tutta la presidenza a dare impulso ad alcune attenzioni che ci stavano a cuore:
– la cura delle relazioni tra le parrocchie e i responsabili;
– la comunità ecclesiale, condividendo percorsi e momenti con gli altri carismi presenti nella nostra Chiesa locale;
– l’attenzione alla città, provando a rilanciare proposte di partecipazione alla vita sociale dei nostri territori. Partecipazione che s’è concretizzata con la nascita di “Fino in cima”, un’Associazione di Promozione Sociale, dell’Azione Cattolica diocesana, che ci consentirà di mettere a disposizione la formazione e il carisma dell’A.C. al servizio delle persone e delle situazioni di prossimità. Sono piccoli segni di un percorso che non si conclude ma che continua con nuovi volti. Oggi siamo felici che tra questi volti ci sia quello di Giuseppina, e a breve degli altri componenti della nuova presidenza diocesana. In loro il Signore saprà scrivere nuove pagine dell’Azione Cattolica e continuare a servire con la stessa passione e fede la nostra Chiesa diocesana».
Giuseppina Ferrante, docente della scuola dell’Infanzia al Circolo Didattico “San Benedetto”, plesso “Carlo Collodi”, risiede a Torremaggiore ed è impegnata nella parrocchia Santa Maria della Strada, come presidente parrocchiale di A.C.. Ha ricoperto, nei sei anni precedenti, l’incarico di responsabile A.C.R. parrocchiale. Questo il suo pensiero:
«Pronta a collaborare con tutti, continuerò nella mia semplicità e nella mia fedeltà non solo a pensare ma a realizzare in grande quello che il Signore mi ha chiamata a fare, nonostante le mie debolezze di essere umano».

San Severo lì, 27 giugno 2020
san Cirillo

Direttore Ufficio Comunicazioni Sociali/Addetto Stampa della Di

Altri articoli

Back to top button