ComunicatiPrima pagina

GRAN CONCERTO A SOSTEGNO DELLA CAUSA DI BEATIFICAZIONE DI DON FELICE CANELLI

Nel grande chiostro della Chiesa di Santa Maria della Libera, per lodevole iniziativa del Parroco mons. GIOVANNI PISTILLO, lo scorso 14 giugno si è tenuto un concerto il cui ricavato andrà a sostegno della causa di beatificazione del Venerabile don FELICE CANELLI. Il concerto è stato affidato all’Orchestra e al Coro “Città di San Severo”, egregiamente diretti dal M° ANTONELLO CICCONE, e ai noti cantanti lirici baresi ANGELA CUOCCIO (soprano) e GIANNI LECCESE (tenore). Ha presentato lo spettacolo il direttore del nostro giornale DESIO CRISTALLI. Lo scopo benemerito della serata è stato ampiamente spiegato al numeroso pubblico intervenuto dallo stesso mons. PISTILLO e dal Parroco di ‘Croce Santa’ (Chiesa guidata per mezzo secolo da don FELICE) don JOSÈ RIVERA. Nel corso del concerto, annunciato a sorpresa dal M° CICCONE, è stato presentato un bellissimo canto religioso intitolato “Fiamma viva d’amore” composto dal celebre M° MARCO FRISINA, interpretato dal giovane MASSIMILIANO PATANO e trascritto per banda dal primo clarinetto dell’Orchestra sanseverese M° ANDREA BERGANTINO. Questo brano, accolto con scroscianti applausi dal pubblico, viene eseguito tradizionalmente nel corso delle locali manifestazioni che hanno a che fare con la causa di beatificazione di don FELICE CANELLI. L’eccellente service audio di circostanza è stato curato con la solita professionalità dallo staff del M° ANTONIO CARRETTA di San Paolo di Civitate.

Altri articoli

Back to top button