ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Grande serata al Teatro Verdi con “Indaco e gli illusionisti della danza”

Grande attesa ma anche grande successo per lo spettacolo “Indaco e gli illusionisti della Danza” tenutosi sabato 12 gennaio presso il teatro “G. Verdi” di San Severo (FG) presente nella 50’ Stagione Concertistica dell’ Associazione “Amici della Musica” diretta egregiamente dal M’ Gabriella Orlando. È stato uno spettacolo che ha coniugato danza, tecnica e massima innovazione con il supporto di speciali effetti video, proiezioni su originali fondali, giochi di luce e soluzioni registiche altamente tecnologiche pensate per il linguaggio coreutico. I danzatori si sono alternati sul palcoscenico apparendo e scomparendo, moltiplicandosi magicamente, grazie ad uno studio accurato di luci e proiezioni che hanno incantato il pubblico, il quale si è ritrovato piacevolmente proiettato in un’ atmosfera rarefatta dalle magiche illusioni ottiche. Questo racconto danzato sull’ambiente come anima del mondo, con la regia di Cristiano Fagioli e Gianluca Magnani, con le musiche inedite dei maestri Virginio Zoccatelli e Diego Todesco e le coreografie sempre di Cristiano Fagioli ha letteralmente rapito ed emozionato tutto il pubblico presente! Pubblico eterogeneo formato dagli assidui abbonati dell’Associazione, autorità (on. Angelo Cera, assessore avv. Celeste Iacovino..) persone appassionate provenienti anche dai paesi limitrofi e un bel folto numero di giovani frequentanti gli Istituti d’Istruzione Superiore di San Severo(FG) che grazie ad un progetto promosso dall’ Amministrazione- assessorato cultura e Associazione “Amici della Musica” e grazie al preside Giuseppe Calabrese che ha curato i rapporti con le scuole, sono spesso ospiti di alcuni dei concerti/spettacoli in calendario. Tra i giovani c’erano anche i più piccoli, ovvero gli alunni del Circolo Didattico Statale “De Amicis” di San Severo che, grazie alla collaborazione tra il M’ G. Orlando e l’ins. Lucia Di Lella (referente della musica della suddetta scuola), hanno potuto giovare di un’offerta speciale dedicata a loro!

Altri articoli

Back to top button