Comunicati

GRANDE SERATA IN TEATRO PER SOSTENERE LACAUSA DI BEATIFICAZIONE DI MONS. FELICE CANELLI

Ha raccolto il pienone al Teatro “Verdi” la serata per la raccolta fondi per la causa di beatificazione di Mons. FELICE CANELLI. Un mini-convegno ha aperto la manifestazione con la partecipazione del Vescovo della nostra Diocesi Mons. GIOVANNI CHECCHINATO, del Sindaco FRANCESCO MIGLIO, del Presidente della Fondazione “Don F. Canelli” e Parroco di Croce Santa Don JOSE’ RIVERA e della Vice Postulatrice della causa Suor FRANCESCA CAGGIANO, che ha fatto il punto della situazione del processo di beatificazione. Sono state messe meglio a fuoco le virtù eroiche ed i meriti territoriali dell’Apostolo di San Severo che tra meno di due anni salirà all’onore degli altari. Subito dopo il Direttore della nostra ‘Gazzetta DESIO CRISTALLI, che ha presentato l’intera manifestazione, ha dato il via al concerto dell’Orchestra Sinfonica di Capitanata, diretta per la prima volta a San Severo dal M° ANTONELLO CICCONE, concerto impreziosito dalle voci di due eccellenti cantanti lirici pugliesi, il soprano LUISELLA de PIETRO ed il tenore LEONARDO GRAMEGNA. Le loro interpretazioni sono state sottolineate a ripetizione dagli scroscianti applausi del competente pubblico che ha gremito il glorioso Teatro “Verdi”, che ha mostrato di gradire l’intero programma ricco di celebri arie liriche, d’operetta e di canzoni napoletane assemblato egregiamente dal M° CICCONE.FOTO CONCERTO TEATRO 1 Un ruolo ugualmente importante è stato recitato dal CORO “CITTA’ DI SAN SEVERO” presentatosi a pieno organico. La serata è stata onorata dalla presenza di numerose autorità religiose, civili e militari della Città, a riprova dell’importanza annessa alla circostanza, voluta con felice intuito soprattutto da Mons. GIOVANNI PISTILLO, Vice Presidente della Fondazione Canelli, già Parroco di Croce Santa ed ora Parroco della Madonna della Libera e San Sebastiano, che ha voluto al termine del concerto ringraziare i numerosi sponsor e quanti altri hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione benefica. A fine concerto l’organizzazione ha consegnato tre magnifici bouquèt di fiori al soprano de PIETRO, al tenore GRAMEGNA ed al M° CICCONE anche per l’Orchestra e il Coro. Il service audio è stato curato efficacemente dal fonico STEFANO NARDELLA di San Severo.

LA REDAZIONE

Altri articoli

Back to top button