ComunicatiPrima pagina

“GRAZIE TERRA MIA”. OSVALDO SUPINO, L’ARTISTA DI TORREMAGGIORE CHE VOLA NELL’OLIMPO DEI PREMI

“Le cose belle hanno un senso solo se le condividi. Ed io non posso non farlo, soprattutto con voi che fate parte di questo importante premio. Amori miei ci vediamo lunedì alle 20,30 nella sala del Trono del Castello Ducale di TORREMAGGIORE, la città in cui sono nato, cresciuto e ho sognato per tanto tempo. Non mancate perchè voglio dirvi tantissime cose oltre a migliaia di GRAZIE!”, dichiarava Osvaldo SUPINO sulla sua bacheca Facebook, invitando amici e parenti all’evento “Celebrating Osvaldo Supino”.

Osvaldo è un giovanissimo talento a cui è stato assegnato il premio ECCELLENZA PUGLIESE NEL MONDO.
Le sue frasi denotano una grande emozione, come la stessa che ha provato il giorno in cui gli è stata riferita la notizia di un riconoscimento prestigioso che onora sia lui che la nostra terra.
Osvaldo l’ha saputo dal mese dello scorso settembre e, con grande entusiasmo, il 26 novembre ha ritirato l’ambito premio.
“Non c’è nulla di più bello nel sapere che stai facendo bene qualcosa, e che chi ti ha visto crescere è fiero di te e ti supporta nei tuoi sogni. GRAZIE TERRA MIA”, esclamava con gioia prima di ricevere il premio “Eccellenza Pugliese nel mondo” che, arrivato alla sua undicesima edizione, ha goduto del Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nonché della Regione Puglia.
No, non si è trattato di un sogno, ma di una favolosa realtà condivisa con entusiasmo ed ammirazione lunedì 29 novembre, durante l’evento a lui interamente dedicato: “CELEBRATING OSVALDO SUPINO”, tenutosi presso il Castello Ducale di Torremaggiore, con inizio alle ore 20,30.
All’appuntamento svoltosi con il patrocinio Comunale, era presente anche l’associazione Legambiente Circolo “Torremaggiore Mia” in onore dei componenti del Direttivo Enzo ed Annamaria, i genitori di Osvaldo.
La Sala del Trono si è popolata di parenti ed amici ed anche l’Assessora alla Cultura ed all’Associazionismo, Ilenia COPPOLA ha salutato con grande affetto Osvaldo in nome dell’intera Amministrazione, fiera di un cittadino tanto talentuoso.
Gli amati genitori erano visibilmente emozionati, seppur ormai abituati all’onda del successo di un figlio che di vittorie ne ha annoverate davvero tante.
Anzi, a dire il vero anche Giovanni, il fratello di Osvaldo è un talento affermato nel mondo della moda.
E poi vi è ancora un’amatissima sorella maggiore… tutto racchiuso in un cerchio perfetto come quello di una famiglia molto unita.
La serata è stata moderata da Cinzia CELESTE, giornalista de L’Attacco.
Cinzia ed Osvaldo hanno duettato simpaticamente; la prima con domande anche curiose e stuzzicanti, alle quali l’artista è riuscito a rispondere in modo diplomatico.
Eh sì, perché Osvaldo è un ragazzo sveglio ed intuitivo che forse è cresciuto pure troppo in fretta per via della sua spiccata sensibilità.
In sala tutti si sono commossi nello scorrere delle immagini che ripercorrevano svariati successi, finché lui ha citato anche lei, la sua amatissima insegnante di danza, Simonetta PESTILLI, ovvero colei che gli ha insegnato la disciplina.
“Osvaldo è legatissimo alla sua terra ed alla famiglia. Era ed è rimasto un ragazzo semplice, umile ed adorabile. Noi gli auguriamo il meglio”, ha dichiarato la mamma di Osvaldo, Annamaria BRULLI, unendo il proprio augurio a quello di Enzo, l’amorevole padre.
E, a dire il vero, dopo averlo ascoltato intonare alcuni suoi successi, restando rapiti dalla disinvoltura, bravura, bellezza e soprattutto benevolenza di Osvaldo verso tutti coloro che lo amano e lo seguono con stima, il saluto a fine serata è avvenuto un po’ a malincuore.
“Ogni volta che faccio qualcosa di importante, capita che piove”, ha narrato tra i suoi aneddoti ed infatti, fuori pioveva ancora, mentre qualcosa di importante lui ha lasciato pure questa volta…il suo talento, la presenza affettuosa ed un’innata simpatia.

Su Osvaldo SUPINO.
Il premio “ECCELLENZA PUGLIESE NEL MONDO”, arriva al culmine di un anno importante per Osvaldo. Solo nel 2021 infatti l’artista ha collezionato 4 copertine dei magazine più diffusi in America Latina; ha vinto inoltre un premio a Madrid come “Best Music Video” per il suo videoclip “No Es No” e pubblicato due singoli, di cui uno ha debuttato in prima posizione nella Chart mondiale LGBT.
Ad oggi Osvaldo Supino è il riferimento per il pop dance internazionale prodotto nel nostro Paese e detiene il record come unico italiano nominato 3 volte consecutivamente ai BT Digital Music Awards in UK, unico italiano vincitore di 2 LAIFFA Awards di Los Angeles.
É tra i soli 4 italiani intervistati dalla CNN insieme a Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Il Volo. Tra i premi ricevuti: 2 Nickeclip Awards, 1 Renaissance Award, 1 Premio Unicef, 1 premio Mei artista rivelazione e 1 Non Violent Film Festival Award. Durante la sua carriera decennale ha collaborato con alcuni dei produttori di musica pop più autorevoli, ed ha raccolto entusiastiche recensioni da alcuni dei media più importanti del pianeta tra cui Vanity Fair, GQ, Vogue Francia, Page Six e Univision. Scelto da Spotify Italia come testimonial per la campagna CLAIM YOUR SPACE, ha rappresentato l’Italia al Global Pride insieme ad artisti del calibro di Rita Ora, Mel B ed Elton John. Virale più volte per i suoi red carpet al Festival del Cinema di Venezia, è testimonial della campagna Pledge Anti Bullying negli Stati Uniti per la lotta al bullismo e cyberbullismo.

Altri articoli

Back to top button