Prima pagina

I DUE MESI IN CUI I CITTADINI CONTANO!

di DESIO CRISTALLI

Tra due mesi saremo chiamati a depositare nell’urna i nostri voti per rinnovare il Parlamento europeo e…PALAZZO CELESTINI. Tutti e due avrebbero bisogno di validi innesti umani per rispondere alle legittime (e spesso deluse…) aspettative della gente. Però non è facile trovare gente nuova e preparata per ‘rinfrescare’ la politica italiana e cittadina, anche perché quella professionalmente più qualificata, considerato ciò che è diventata la politica, si dimostra spesso indisponibile. Intanto i Cittadini in questi due mesi ridiventano importanti e ‘corteggiati’ per via di quella temuta matita che imbracceranno a primavera inoltrata. E per farsi valere già prima, i Cittadini si adoperino per costringere partiti, movimenti e coalizioni varie a presentare programmi elettorali realistici e attuabili nei prossimi cinque anni. Costringiamo in pratica i candidati a sindaci e a consiglieri a non raccontare balle promettendo mari e monti ma a riempire i programmi di: LAVORO, ORDINE E SICUREZZA PUBBLICA, STRADE RISANATE E PULITE, APPALTI TRASPARENTI, SERVIZI COMUNALI EFFICIENTI…insomma a garantire una BUONA E SANA AMMINISTRAZIONE. Ma, prima di ogni altra cosa, costringiamo quanti scelgono i nomi da candidare a puntare su quelli che non hanno curriculum pubblici discutibili e pieni solo di favori ad amici degli amici, parenti e conoscenti. Sono cose che non hanno bisogno di spiegazioni ma lo facciamo perché in passato siamo palesemente ricaduti nei soliti errori che poi ci fanno lamentare per cinque anni. E qualora nomi ‘maleodoranti’ dovessero essere ancora una volta messi in lista, ripudiamoli noi senza tentennamenti, scegliendo quelli che conosciamo e che abbiamo potuto pesare per onestà, preparazione e capacità umane. E’ dimostrato che ce ne dimentichiamo ignobilmente quando ci ritroviamo con una matita in mano davanti ad una scheda elettorale. Lì bisogna arrivare pronti a votare SOLO IL MEGLIO, facendo un ‘fioretto’ come quelli che si facevano una volta rivolgendosi alla divinità per essere aiutati nei momenti più bui e difficili…PROPRIO COME QUESTI!!! Solo così conteremo ben oltre questi due mesi in cui POLITICI e POLITICANTI ci accarezzano per comprarci la coscienza e il voto!

Altri articoli

Back to top button