ComunicatiIn evidenza

I moralisti del piffero!

È di questi giorni la notizia che sia il segretario comunale, dott. Maccarone, sia un valido dirigente, dott. Augusto Ferrara, hanno dato il ben servito a questa amministrazione presentando le loro dimissioni. Parliamo di due funzionari conosciuti per il loro rigore e per non essere asserviti alle richieste della politica o meglio dei politici, perché il più delle volte incompatibili con il buon funzionamento e l’imparzialità della PUBBLICA Amministrazione. È singolare che entrambi abbiamo scelto di andar via e non offrire più i loro servigi ad un’amministrazione che aveva voluto far credere in una nuova stagione. In realtà da subito questi ‘signori’, che si definiscono “bene comune”, hanno dimostrato di aver quale unico interesse il bene LORO, …facendo “bene…mio” di quanto disponibile!
Basti pensare agli appalti per il verde, affidati a quella stessa società che qualche mese prima aveva assunto il fratello del primo cittadino, …esattamente come accadeva prima, con quelli che abbiamo mandato via, …per ritrovarci oggi con soggetti che hanno piegato l’agire dell’amministrazione all’esigenza di far ereggere (ops eleggere) consigliere regionale un figlio …quasi ci fosse un diritto dinastico!
Ebbene, una prima risposta questi l’hanno già avuta, …possono chiamare in aiuto chi vogliono, …anche il Re Emiliano in terra di Puglia; la risposta è stata che la Città non li vuole più …perché son peggio di chi li ha preceduti!
Avv. Ettore Censano

Altri articoli

Back to top button