ComunicatiEventi

Il 2 Gennaio primo appuntamento con Musica Civica: Capodanno “Vino, donne e canto” apre la rassegna di cultura e contemporaneità

Ai nastri di partenza la rassegna Musica Civica, che per il secondo anno consecutivo porterà al Teatro Verdi un’offerta culturale di altissimo livello con artisti provenienti da tutto il mondo e temi legati alla contemporaneità.

Il 2 gennaio (ingresso ore 18.30 – spettacolo ore 19.00) la rassegna partirà con il concerto di Capodanno “Vino, donne e canto”, interamente dedicato al vino, con due sommelier pugliesi ad illustrare i vitigni autoctoni della Puglia e il valore del nettare di Bacco. Un concerto con un’orchestra sinfonica che duetta con un quartetto pop per proporre musiche dedicate al vino nell’opera, nell’operetta e nella canzone, il soprano Teresa Di Bari, il tenore Cataldo Caputo, il baritono Matteo D’Apolito, la coreografa e ballerina Luciana Fumarola, con Gianpiero Caliandro che proporranno i valzer e le polke di Strauss ballati in modo moderno e inaspettato. Il tutto sotto la bacchetta del docente di esercitazioni orchestrali del Conservatorio di Foggia, Rocco Cianciotta e in chiusura degustazione e brindisi nel foyer del teatro dalle Cantine Teanum, partner di Musica Civica. Gli appuntamenti proseguiranno sino a 2 aprile con grandi nomi del concertismo internazionale, sportivi, comici, poeti, giornalisti, danzatori e scrittori che si confronteranno sui grandi temi della contemporaneità.

“Con la rassegna di Musica Civica – spiega l’assessore alla Cultura, Celeste Iacovino – sarà offerta al pubblico una formula che si pone come giusto completamento dell’offerta culturale del nostro teatro Verdi. Spettacoli con artisti di spessore, evasione e riflessioni sui temi dell’attualità che sapranno incuriosire il pubblico. Inoltre sono state previste agevolazioni sull’acquisto dei biglietti per i più giovani e per gli abbonati della stagione di prosa”. Musica Civica gode del sostegno della Regione Puglia, che l’ha annoverata tra le eccellenze festivaliere regionali, della Provincia di Foggia, del Comune di San Severo e di tanti sponsor privati che credono nel valore artistico e nella prestigiosa qualità dell’iniziativa. Gli abbonamenti e i biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro Verdi di San Severo. Sarà riconosciuto un prezzo ridotto per gli abbonati della stagione di prosa 2015/2016. Di seguito i dettagli relativi all’acquisto di abbonamenti e biglietti.

VENDITA ABBONAMENTI PER OTTO SPETTACOLI

Botteghino del Teatro Comunale “G. Verdi” tutti i giorni dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 18.30 alle ore 20.30 a partire da lunedì 23 novembre.

Prezzi: Platea € 70 • Ridotto € 60 – Palchi € 60 • Ridotto € 50

Prezzi per i possessori dell’abbonamento alla prosa:

Platea € 55 • Ridotto € 45 – Palchi € 45 • Ridotto € 35

VENDITA BIGLIETTI PER IL SINGOLO SPETTACOLO

Botteghino del Teatro Comunale “G. Verdi” tutti i giorni dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 18.30 alle ore 20.30.

Prezzi: Platea € 12 • Ridotto € 10 – Palchi € 10 • Ridotto € 8

I prezzi ridotti saranno applicati a disabili e studenti fino a 25 anni.

Per informazioni: teatrocomunale@comune.san-severo.fg.it – Assessorato Cultura 0882339642 musicacivica@gmail.com – www.musicacivica.it

Altri articoli

Back to top button