Prima pagina

IL BILANCIO SETTIMANALE DELLA POLIZIA DI STATO NELL’ALTO TAVOLIERE

Nel corso della settimana sono stati organizzati diversi servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati, che hanno coinvolto il personale del Commissariato cittadino, il Reparto Prevenzione Crimine. Arrestato un uomo per riciclaggio ed un secondo denunciato a P.L..

Sono stati conseguiti i seguenti risultati:

  • persone controllate 476 di cui con precedenti di polizia nr. 105.

·         controlli a persone sottoposte a obblighi nr. 25

  • effettuate perquisizioni 7
  • persona arrestate nr. 1
  • persone deferite all’G. nr. l
  • posti di controllo nr. 35
  • veicoli controllati nr. 278
  • infrazioni c.d.s. nr. 23
  • violazioni amministrative 4/1 D.L. 19/2020 (Covid-19) nr. 9

·         guida senza patente nr. 3

  • infrazioni per mancanza di copertura assicurativa nr. 6
  • carte di circolazione ritirate nr. 3

Personale delle volanti in data 27.12.2020, traeva in arresto in flagranza di reato un cittadino sanseverese tale D. R. L. classe 2001 per riciclaggio. Nel corso di un controllo su strada lo stesso veniva notato a bordo di una autovettura con fare sospetto assieme ad altre persone. Tenuto conto del contesto e delle restrizioni dovute al covid lo stesso veniva invitato a fermarsi ma non ottemperava. Ne nasceva un inseguimento che si concludeva in via Amendola dove l’uomo arrestava la marcia e veniva bloccato mentre i passeggeri si davano alla fuga. Successivi accertamenti consentivano di stabilire che l’auto su cui viaggiava era provento di furto; altresì che erano state apposte delle targhe anche queste provento di furto. A seguito della perquisizione del veicolo i poliziotti rinvenivano alcuni passamontagna, giubbotti e arnesi per lo scasso. L’uomo che ha precedenti penali è stato tratto in arresto e su disposizione dell’A.G. accompagnato presso la casa circondariale.

Personale del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo, in data 28.12.2020, denunciava in stato di libertà un cittadino sanseverese tale M. M. L. classe 2000 per riciclaggio. Nel corso di un controllo su strada lo stesso a bordo di un ciclomotore, veniva fermato dopo un breve inseguimento. Da successivi accertamenti si appurava che il ciclomotore era provento di furto, inoltre il telaio era visibilmente   contraffatto.

Altri articoli

Back to top button