Politica

Il candidato sindaco 5stelle Di Sabato interviene sulla Festa del Soccorso

Sono un lavoratore prestato alla politica, per questo cerco di risolvere problemi invece di parlarne senza agire. Io non sonoun vecchio volpone della politica, magari ne capisco poco di marketing politico o di strategie elettorali, perché del consenso poco mi importa se non serve a risolvere problemi. Ho alzato il livello di attenzione sulla Festa del Soccorso non perché è la sola priorità, ma è tra le priorità  di San Severo.

La Festa del Soccorso è l’unico evento di fama nazionale, e recentemente internazionale, che abbiamo. La Festa porta lavoro e soldi per i sanseveresi, chiedete ai commercianti vessati da bombe e rapine se i giorni della Festa del Soccorso non sono una boccata d’ossigeno ai bilanci famigliari. La Festa riempie Hotel, B&B, bar, ristoranti, pizzerie e può essere vetrina per i nostri prodotti tipici. La nostra Festa può essere un inizio di quel percorso di collaborazione produttiva che vogliamo sostenere per San Severo, dove ogni sanseverese partecipa a quello che è un sistema economico che può e deve essere migliorato, ma che rende orgogliosi i sanseveresi della loro città.

Chi non comprende le potenzialità della Festa per il nostro territorio, o è estremamente ingenuo, o in malafede. C’è chi si occupa di far arrivare il mostro di Loch Ness in città per rendere San Severo attrattiva, io mi occupo di ciò che esiste e che deve funzionare al meglio.

Con la candidata sindaco Bocola, il candidato Mennella e il Sindaco Miglio abbiamo parlato sulla situazione attuale della Festa. Il Comune ha stilato un nuovo piano di sicurezza da dare al Prefetto per il via libera dei fuochi, resto in attesa di ulteriori aggiornamenti e come sempre vi terrò informati. La Festa del Soccorso è alle porte e non possiamo tralasciare questo evento importantissimo a livello economico.

Candidato Sindaco del MoVimento 5 Stelle

Altri articoli

Back to top button