ComunicatiPrima pagina

Il cantautore apricenese Antonio Francesco Parisi se ne va in finale a Sanremo per Sanremo Rock

Parisi, il poliedrico artista di Apricena (FG), approda al Teatro Ariston di Sanremo per le finali nazionali della 33° edizione del Festival di Sanremo Rock. La famosa località ligure accoglierà la kermesse canora dal 6 al 12 settembre e ospiterà tra le migliori band e cantautori del panorama nazionale.
La prestigiosa vetrina arriva dopo un lungo lavoro di gavetta, tre album autoprodotti (“Il mondo va”, “M’ama non m’ama” e l’ultimo, “Il mio mare”, pubblicato a febbraio 2020) ed un sogno continuamente alimentato attraverso la musica. Un’avventura che sta per toccare una cornice d’eccezione che ha permesso di “spiccare il volo” a tanti big della musica italiana.
Le finali le conquista grazie ad “Antonio”, canzone autobiografica sempre “tirata” che critica con energia una società troppo spesso tesa a giudicare e “Non ce la faccio più”, un folk/pop irriverente che gioca tra ritmo e ironia. Sul palco che stacca il biglietto per Sanremo è stato accompagnato dalle chitarre di Matteo Lombardi, tromba di Luigi Accadia, basso di Michele Montanaro e batteria di Elio Spagnoli.
Il curriculum di Parisi rappresenta un cantiere pieno e una fucina aperta di progetti. I suoi brani nascono dalla voglia di pensare, da studi e letture, viaggi, confronti mai scontati in una sperimentazione continua di suoni ed elementi.
Di certo passione e qualità non mancano per il materiale definito “di spessore artistico-culturale molto elevato ed originale”. Non resta che sintonizzarsi sui canali ufficiali (Antonio Francesco Parisi), incrociare le dita e godersi lo spettacolo.

Altri articoli

Back to top button