Comunicati

IL CAPOGRUPPO DEL PARTITO DEMOCRATICO IN CONSIGLIO COMUNALE SI CHIAMA CIRO CATANEO

IL CAPOGRUPPO DEL PARTITO DEMOCRATICO IN CONSIGLIO COMUNALE SI CHIAMA CIRO CATANEO, ELETTO NELLA LISTA PD ED ATTUALMENTE REGOLARMENTE ISCRITTO AL PARTITO

Leggo con noia e distacco le dichiarazioni della Segreteria del Partito Democratico che, senza averne alcuna funzione, saluta la presunta nomina di Dino Marino quale Capogruppo consiliare del PD, augurandogli buon lavoro.

A parte ogni considerazione sul fatto che Dino Marino è stato eletto nella Lista San Severo da Vivere, devo sottolineare ancora una volta che il Gruppo eletto in Consiglio Comunale ha una propria soggettività autonoma e quindi non è la segreteria cittadina a stabilire cosa succede nell’assise democraticamente eletta dal popolo.

A differenza di Dino Marino, tra l’altro, ho sempre votato il Partito Democratico seguendo le indicazioni politiche degli organi deputati dallo Statuto e quindi:

-sono stato candidato nelle file del PD nelle ultime amministrative comunali;

-ho sostenuto al ballottaggio il candidato sindaco Francesco Miglio, seguendo le indicazioni della segreteria provinciale e della segreteria regionale;

-ho votato PD nelle ultime due tornate per le elezioni provinciali;

-ho sostenuto il PD e Michele Emiliano nelle ultime elezioni regionali;

-ho sempre sostenuto lealmente la maggioranza che amministra San Severo e che ha espresso gli assessori PD dott. Michele Emiliano e dott. Raffaele Fanelli.

Infondate e diffamatori sono i riferimenti alla espulsione in corso, in quanto con provvedimento della Commissione Regionale di Garanzia della Puglia del 24 novembre 2016 (regolarmente comunicato al Segretario del Circolo di San Severo) la commissione, nelle more dell’istruttoria, ha sospeso tutte le azioni di espulsione.

A questo proposito devo evidenziare che le somme da me dovute sono state poste a disposizione degli organi legittimamente eletti, essendoci notorie contestazioni in ordine alla Segreteria in carica: sono pronto a versare, quindi, nelle mani dei soggetti individuati in maniera chiara e conforme alle regole statutarie le somme dovute.

Ho già comunicato al Presidente del Consiglio il mio forte dissenso e la mia formale opposizione rispetto a questa fantasiosa ed unilaterale ipotesi di nomina di un nuovo capogruppo da parte di un soggetto che non ha alcuna cittadinanza rispetto alle dinamiche consiliari, per cui ritengo di poter affermare con grande convinzione che il Capogruppo Consiliare del PD di San Severo si chiama Ciro Cataneo!

Tutto il resto sono strumentalizzazioni e miserevoli tentativi di ostacolare una azione politica incisiva che sta dando quotidianamente frutti e risultati rispetto alle aspettative di una comunità che non ha tempo né voglia di polemiche, ma che sa apprezzare la serietà, la coerenza e l’impegno di chi diligentemente svolge il proprio ruolo nelle istituzioni.

A Dino Marino auguro buon lavoro nelle funzioni che la legge e le norme del Consiglio Comunale di San Severo gli riconoscono.

San Severo, 3 marzo 2017

Il Capogruppo del PD nel Consiglio Comunale di San Severo

Ciro Cataneo

 

 

Altri articoli

Back to top button