ComunicatiIn evidenza

IL COMUNE DI SAN SEVERO RISULTEREBBE CON MENO DI 50.000 ABITANTI. IL SINDACO MIGLIO CHIEDE REVISIONE CONTEGGIO

Molti bandi di finanziamento, nell’ambito del PNRR, saranno destinati a Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti”, dichiara il Sindaco di San Severo, l’avv. Francesco MIGLIO, lamentando la discrasia esistente tra la città di San Severo rispetto ad altri Comuni Italiani.
Il problema grave è che tale discrepanza risulta alquanto penalizzante, vista l’impossibilità di poter accedere e partecipare a molti bandi di finanziamento.
Questa mattina, mercoledì 17 novembre, il Primo Cittadino si è recato dunque prontamente, insieme al Segretario Generale del Comune di San Severo ed all’Assessore MONTORIO, per essere audito dal Presidente dell’Istat, Prof. Gian Carlo BLANGIARDO, e dal Direttore di Dipartimento dell’Istat, Dott. Saverio GAZZELLONI.
Purtroppo il Comune di San Severo, dalle ultime rilevazioni Istat, conterebbe 49.496 abitanti ed il Sindaco MIGLIO ha voluto controbattere che all’Anagrafe la popolazione sanseverese, seppur in decremento come tanti altri Comuni italiani, non è mai scesa sotto i 50.000 abitanti!
Il Prof. BLANGIARDO, dopo avere accolto gentilmente la delegazione cittadina ed aver prestato massima attenzione, ha condiviso anch’egli tale preoccupazione che, alla fine, resta un’amara delusione imputabile al mero fato.
Si spera però che il prossimo dato ufficiale che verrà formalizzato il 9 dicembre prossimo, possa ribaltarne il conteggio in quanto, il Sindaco MIGLIO ritiene che gli abitanti siano più di 50.000 e che tale numerazione sia invece quella esatta.
Il Presidente si è dichiarato fiducioso, ma il Primo Cittadino di San Severo vigila attento in attesa del 9 dicembre.

Altri articoli

Back to top button