EventiPrima pagina

IL FESTIVAL TROIA TEATRO NON SCENDE DAL RING

È partita l’edizione 2021 del Festival Troia Teatro.

Tanto necessaria quanto forse inaspettata per il pubblico, con questa edizione il Festival sorprende ed ancora una volta prova a rialzarsi ed a combattere fino alla fine del match.

Tignoso, come un pugile suonato, e resistente, come sa essere solo chi eroicamente sopporta le avversità del destino, il Troia Teatro programma due giornate straordinarie in cui celebra il rigore e l’ostinatezza.

Si parte sabato 7 agosto con un laboratorio di tableau vivant curato da Teatri 35 e dedicato alla figura di Ercole, l’Eroe mitico capace di imprese memorabili e al tempo stesso vulnerabile come tutti gli umani.

Domenica 8 nella performance finale “Eracle” saranno rappresentati i tableaux vivants “Ercole al bivio” di Annibale Carracci, “Hercule e L’idra” di Moreau e gli affreschi rinvenuti nel sito archeologico di Ercolano “Telefo figlio di Ercole” la “Contesa fra Ercole e il fiume Acheloo” e “Eracle nell’olimpo al termine delle sue fatiche”.

La stessa forza, eroica ed ostinata, ritorna in Tom King, protagonista della performance “A piece of steack” tratto dal racconto di Jack London, di e con Leonardo Maddalena accompagnato al basso da Marco Crucinio.

Un pugile all’ultimo match combatte per sopravvivere: straordinaria è la tenacia con cui combatte contro il tempo.

Chiude la serata il concerto de il Palpito dell’uno.

Come nel cortometraggio di Werner Herzog “Ercole” in cui l’eroe è rappresentato da un culturista che si allena in palestra e cerca di superare le prove che gli si presentano, così questa edizione affronta il presente. Nel film ogni tanto appare sullo schermo una domanda che fa riferimento ad una delle 12 fatiche che rimandano a diversi aspetti della vita:

“Ercole sconfiggerà le Amazzoni?” O ancora “Conquisterà i giganti?”

Tanto vicino ad Ercole si sente questa edizione del Festival, un tempo molto forte, oggi più vulnerabile. Il futuro però non è ancora scritto e come un pugile suonato il Festival sceglie di restare sul ring.

Il Festival Troia Teatro è organizzato da UGT Unione Giovanile Troiana, è sostenuto dalla Regione Puglia e dal Teatro Pubblico Pugliese ed è finanziato dal piano Straordinario di sostegno alla cultura “Custodiamo la Cultura in Puglia”.

Altri articoli

Back to top button