ComunicatiPrima pagina

IL GOVERNO REGIONALE INTERVENGA SU TRIBUTI LOCALI PER AIUTARE LIBERI PROFESSIONISTI, PARTITE IVA, ARTIGIANI, COMMERCIANTI, ARTIGIANI E IMPRESE PUGLIESI.

San Marco in Lamis, 24 mar. – “È necessario fronteggiare l’emergenza sanitaria ma mettiamo in agenda, fin da subito, la crisi economica di liberi professionisti, partite iva, artigiani, commercianti e imprese” lo dice in una nota il Consigliere Regionale Napoleone Cera, che su questo tema in mattinata ha inviato una lettera al Governatore Emiliano.

“Questa mattina ho inviato una lettera alPresidente Emiliano e ai consiglieri regionali per una loro adesione alle proposte fatte, per incitare la Giunta ad avere più coraggio e andare oltre al decreto “Cura Italia” –  afferma Cera –  il mio auspicio è che il Governo Regionale intervenga sul versante dei tributi locali per loSTOP, la riduzione e la rateizzazione delle imposte regionali pugliesi, come l’addizionale regionale IRPEF, l’IRAP e il bollo auto per artigiani, commercianti, professionisti e piccole imprese che hanno più mezzi”.

Altri articoli

Back to top button