ComunicatiIn evidenza

IL GRANDE RAMMARICO DEI FRATELLI D’ITALIA DI SAN SEVERO

E’ con estremo disappunto, da parte nostra, che in queste ore, sui social, si assista a reazioni inusitate rispetto all’articolo di biasimo, del passaggio al centro sinistra, della neo eletta, nelle file del centro destra, consigliere comunale Fabiola Florio.
La delusione provata dai nostri giovani, iscritti e simpatizzanti di Fratelli d’Italia è vedere che le maggiori reazioni avvengano proprio da rappresentanti del centro destra sanseverese, il che, purtroppo, non fa altro che avvalorare la tesi che la pseudo politica attuale del centro destra sanseverese risponda a logiche suggerite da “entità equivoche” con finalità non ben delineate.
Ci spieghiamo meglio!
Il comunicato di Fratelli d’Italia del 28 ottobre sottolinea, a ben ragione, che questo “trasformismo” di consiglieri eletti in un partito del centrodestra (e non in una civica, come la Signorina Fabiola Florio insinua con presunzione) che passano nel centrosinistra, ottenendo addirittura un assessorato importante e strategico quale quello al Bilancio, nulla può avere a che fare con la Politica dei Valori, dell’Appartenenza e della Coerenza! La Politica è questo e non bieco opportunismo, trasformismo e sfrenato arrivismo.
Come si potrebbe giudicare una qualsiasi persona che dopo essersi seduta al vostro fianco, decida successivamente di deridervi e umiliare con scelte politiche che vanno nella direzione opposta?
Il trasformismo politico, impera quasi dappertutto e la becera sensazione che percepisce la gente, e i giovani in particolare, è che in politica non esista serietà, coerenza e spirito di appartenenza.
Questo è il messaggio che, ormai da tempo, delle non ben note “entità” della politica sanseverese stanno facendo passare e che quindi tutto si può realizzare grazie al trasformismo e alla buona fede dei più!
E’ con il trasformismo che si sta giocando l’ultima partita tra centrodestra e centrosinistra sanseverese! E,
forse, il premio della partita ha un valore incommensurabile!
Il nostro comunicato non ricevendo critiche dal centro sinistra locale, A BEN DONDE, VISTO CHE SI E’
RAFFORZATO con due unità del centrodestra (IRMICI e FLORIO, eletti grazie ai voti della lista), viene CLAMOROSAMENTE CRITICATO e OSTEGGIATO da pseudo rappresentanti del centro destra!
A tutto ciò si aggiunge il rimprovero subito che tale manovra trasformistica, non si sa bene da quale intelligente regista congegnata, SAREBBE SERVITA PER MANDARE FINALMENTE A CASA L’AMMINISTRAZIONE MIGLIO!
Ma per favore, il centrodestra e i suoi valori non possono essere utilizzati come un bancomat!
Il tutto, ovviamente, sempre alle spalle dei cittadini, degli onesti elettori e dei segretari e rappresentanti di partito.
Quindi, qualcosa non quadra: o c’è un accordo tra consiglieri di opposizione e maggioranza per mandare a casa la deludentissima amministrazione Miglio, che ha bisogno dei voti del centrodestra per andare avanti o, MORE SOLITO, QUALCUNO DEL CENTRODESTRA, prende in giro la Città di San Severo con la scusa dell’ottima e ben pensata manovra politica.
Cara Fabiola, non ce ne volere, noi ti vogliamo bene e speriamo che Tu non sia diventata l’ennesimo strumento nelle mani di qualche vecchio trombone sanseverese.
E, comunque, vogliamo ricordarti così, felice in mezzo a noi. Ad Majora Semper.

Fratelli d’Italia San Severo
Il Coordinatore Cittadino – Luciana De Lallo
Il Presidente del Circolo Daunia San Severo – Tiziano La Pietra
Il Presidente del Circolo “Gabriele d’Annunzio” – Innocenzo Russo
E tutti i delusi di Fratelli d’Italia

Altri articoli

Back to top button