ComunicatiIn evidenza

Il lavoro nobilita l’uomo e gli Amministratori

Dopo le vacanze estive si sa che è difficile riprendere la routine …soprattutto quella lavorativa ! E per coloro che non lavorano , la routine del “non lavorare” deve essere ancora più insopportabile .

Allora perché non fare in modo che giovani e meno giovani in stato di disoccupazione possano “scendere in campo” pur usufruendo del relativo sussidio ? Dico questo innanzitutto con cognizione di causa poichè sono una Consulente del Lavoro e in secondo luogo perché tanti giovani e meno giovani mi dicono spesso che il sussidio che percepiscono è sostanzialmente soddisfacente ,ma vorrebbero soprattutto poter appunto “scendere in campo” con iniziative durature che magari facciano acquisire alla nostra città il decoro che merita di avere .

A tal fine mi rivolgo agli Amministratori della nostra Città di intervenire in questa materia estremamente delicata prendendo spunto da iniziative come quelle del Comune di Rimini e Milano  dove coloro che usufruiscono del sussidio di disoccupazione , attraverso il Centro per l’Impiego competente sono chiamati per svolgere lavori come la pulizia degli argini dei corsi d’acqua , dei tombini presenti in città , delle stesse vie cittadine e delle spiagge . Rendendo così un bel servizio alla comunità Riminese e Milanese  , nobilitandosi essi stessi attraverso il lavoro   e così  facendo perdere il sussidio di disoccupazione a coloro che rifiutano di svolgere queste ed altre tipologie di attività .

Le politiche sociali e attive per il lavoro sono queste , quelle che consentono alla persona di avere la propria dignità attraverso il lavoro socialmente utile  e alla Città di godere appieno del servizio di queste persone più sfortunate di chi un lavoro lo possiede  . In entrambe le prospettive accrescerebbe anche il senso civico e il dovere morale di rispettare il decoro e l’arredo urbano che qui  a San Severo è assente . Infine voglio dare un messaggio ad alcuni giovani della mia città , se siete disoccupati come mai affollate fino alle 5 della mattina i vari esercizi pubblici di intrattenimento e consumate benzina girando e “sgommando” continuamente per le strade di San Severo ? Chi vi dà gli “ euri “?

Dott.ssa Barbara Annolfi

Altri articoli

Back to top button