ComunicatiIn evidenza

IL MIO NATALE PIÙ AUTENTICO

di DON FRANCESCO ARMENTI

Eppure sarà il Natale più autentico che vivrò! Non perché sarà un Natale meno consumistico ma perché sarà un Natale veramente luminoso se saprò far “uccidere” le tenebre della paura, dello scoraggiamento e della pandemia.  Mi preoccupo di tutto dimenticando il Tutto: il cuore. E Natale senza cuore non ha senso perché se tolgo il cuore tolgo l’anima a Betlemme, tolgo l’Amore, tolgo il Dio-Bambino! E che me ne faccio di una nascita senza il Nascituro?  Devo far respirare in me quello stesso amore a cui richiamava una grande maestra spirituale morta nel 2019, Madre ANNA MARIA CÀNOPI, che dal suo monastero dell’Isola di San Giulio sul lago d’Orta scriveva parole che oggi devo scolpire dentro le mie fragilità: «Proprio a questa umanità smarrita il cristiano ha un lieto annunzio da offrire. Per ogni uomo e per ogni popolo che cammina nelle tenebre, oggi si compie ancora questo mirabile mistero di vita: DIO viene a farsi uomo per rendere l’uomo partecipe della sua vita divina. […] DIO nasce per accarezzarmi con la sua tenerezza!».  Non mi preoccupa la mancanza o meno dei regali che ci stanno pure a Natale, ma mi lascia inquieto l’incoscienza e l’inconsapevolezza del Dono, del regalo più grande che abbia mai ricevuto. Difatti «Vivere il Natale da cristiani significa ritrovare uno stile di vita semplice, umile, povero che lasci spazio alla gratuità dell’amore e del servizio» perché Natale non è semplicemente «dare qualcosa, ma sull’esempio di CRISTO, farsi dono a tutti, senza misura» ((Anna Maria Cànopi)). Un figlio di questa terra sanseverese, il Servo di Dio Mons. FRANCESCO MARIA VASSALLO, nei suoi appunti scrisse che «Natale se non è uno scandalo, non è!». E lo “scandalo” di DIO che si fa carne e fragile, che si fa vicino a me, a te, a ogni donna e uomo, si lascia “infettare” dal Covid 19 per sostenerci, illuminarci e liberarci dalle “pandemie interiori”. E NATALE SIA! —

FOTO: DON FRANCESCO INTERVISTATO A ‘RADIO NOTRE DAME’ DI PARIGI —

Altri articoli

Back to top button