ComunicatiPrima pagina

Il (Movimento italiano disabili) lancia un appello  a cittadini, istituzioni, enti pubblici o privati, al mondo dell’imprenditoria.

Il coordinamento Regione Puglia del MID (Movimento italiano disabili) lancia un appello  a cittadini, istituzioni, enti pubblici o privati, al mondo dell’imprenditoria.

Il coordinamento Regione Puglia del MID (Movimento italiano disabili) lancia un appello  a cittadini, istituzioni, enti pubblici o privati, al mondo dell’imprenditoria. “Con questa iniziativa – spiega Raffaele Bentivoglio, responsabile nazionale settore welfare del Mid -, rivolgiamo il nostro appello a cittadini, istituzioni, enti pubblici o privati, al mondo dell’imprenditoria, affinchè ci diano la possibilità di essere accolti e ospitati a titolo gratuito senza oneri, non essendo in condizioni di poter sostenere fattivamente costi per poter offrire servizi ai cittadini fragili. La nostra è un’associazione no profit, pertanto avendo a disposizione una struttura – prosegue Bentivoglio -,  potremmo essere e ne siamo certi ancora più vicini a tutti i cittadini che vogliano e intendono entrare a far parte del nostro sodalizio. L’obiettivo è di operare tutti insieme attivamente nella promozione della più ampia politica sociale.

Nonché per la promozione e organizzazione di iniziative a carattere sociale da intraprendere sul territorio volte anche all’incentivazione dell’inclusione sociale e all’abbattimento delle barriere architettoniche”.

Il Movimento Italiano Disabili è un movimento socio-culturale e di sindacato ispettivo che ha il fine di garantire la difesa, la dignità, le aspirazioni economiche, di promuovere la più ampia attività politica sociale, ed il miglioramento dei diritti sociali dei disabili. Nonché dei pensionati e delle persone che versano in uno stato di disagio economico e psicologico. Il movimento intende, altresì, operare, a tutela dei propri soci, nei seguenti campi di azione di utilità sociale: predisposizione di convenzioni stilate su scala nazionale e che prevedono la possibilità di usufruire di vantaggi in termini economici, quali bancari, assicurativi, alimentari, sanitari, ecologici, ludici, edilizi e varie. “Desidero ringraziare- conclude Bentivoglio -,  quanti accoglieranno il nostro appello e ci verranno in aiuto nell’interesse delle persone fragili ed in  generale della collettività”.

Il responsabile nazionale Mid per le Politiche Sociali

Prof. Raffaele Bentivoglio

Altri articoli

Back to top button