ComunicatiPrima pagina

Il Nero di Troia della Tenuta Demaio è un “Vino da non perdere”

La prestigiosa guida “Vini Buoni d’Italia 2022” del Touring Club premia il Nero di Troia Biologico di Tenuta Demaio come un Vino da non perdere. Un prestigioso riconoscimento per la cantina sanseverese che per la sua piacevolezza, corrispondenza al vitigno ed equilibrio, ha raggiunto la valutazione massima di 4 stelle. La guida è unica nel panorama italiano e internazionale perchè è la sola dedicata ai vini da vitigni autoctoni e alla loro valorizzazione.
“Il riconoscimento da parte del Touring ci rende particolarmente felici” dichiara Antonio Demaio, titolare della cantina “sin da quando ho iniziato a produrre vino ho desiderato valorizzare la mia terra e fare in modo che nel territorio la varietà del vino fosse pienamente riconoscibile nel bicchiere. Pertanto il premio odierno ci dà le giuste motivazioni per continuare nel percorso intrapreso, sicuri che anche il consumatore riuscirà ad comprendere la nostra filosofia produttiva”. La Tenuta Demaio non solo produce in biologico, ma trasforma l’uva, riducendo al minimo gli interventi in cantina, rispettando così la tradizione enologica.

Altri articoli

Back to top button