ComunicatiPrima pagina

IL PARCO DI SAN MICHELE ARCANGELO A TORREMAGGIORE; LUOGO DI PACE E DI PREGHIERA

di Elisabetta Ciavarella

Uno spazio in cui poter trascorrere momenti sereni o di semplice raccoglimento in preghiera, è il PARCO SAN MICHELE ARCANGELO.

Si tratta di un’area verde situata in Via Primo Levi, zona Parrocchia “Spirito Santo”, nella cittadina di Torremaggiore, la cui inaugurazione è avvenuta durante lo scorso 3 ottobre.
La benedizione inaugurale era stata celebrata da don Massimo GAGLIARDI, alla presenza del Sindaco, di diversi concittadini, Associazioni e figure istituzionali.
In passato vi erano solo erbacce ed il luogo versava in condizioni di incuria.
Accadde così che Andrea MAIORANO, uno tra i cittadini residenti, decise un giorno di porre fine alla trascuratezza del posto che oscurava la bellezza panoramica dei Monti Dauni.
Ed infatti, dalla piazzetta è possibile soffermarsi con lo sguardo su uno scenario naturale in cui il cielo si sposa con gli alberi, mentre i colori della natura è come se si mescolassero all’istante su una tavolozza infinita.
Inizialmente Andrea, Carlo BASETTI, Antonio CARRITO (vicepresidente del Vespa Club di Torremaggiore), Michele TARTAGLIA, Luigi SPARANERO ed ancora molti altri, iniziarono a ripulire l’intera area, provvedendo al posizionamento di un blocco di pietra, la cui scritta venne incisa dallo stesso MAIORANO e sulla quale adesso si trova eretta la statua di San Michele Arcangelo, creata e donata da Gaetano LAMEDICA.
Una realizzazione che ha emozionato l’intera cittadinanza ed è stata possibile grazie al lavoro encomiabile di molti abitanti che hanno partecipato, tra cui diversi sponsor.

Altri articoli

Back to top button