Festa del SoccorsoIn evidenza

IL POPOLO SANSEVERESE VUOLE ONORARE LA SUA MADRE CELESTE

APPELLO A SUA ECC.ZA MONS. VESCOVO E AL SINDACO


Anche quest’anno non si potranno svolgere i festeggiamenti in onore della nostra Patrona a causa del COVID.

E, considerato che da tempo questa pandemia sta ossessionando e deprimendo tutti, c’è voglia di rinascita personale e ripresa economica per l’intera città. La cosa migliore da fare è dare la possibilità al popolo sanseverese di rendere onore a Maria SS. Del Soccorso anche per raccomandarsi a Lei con una preghiera.

Occorre, quindi, portare la Madonna in Cattedrale, almeno per celebrare la Novena dal 7 al 16 Maggio

( l’8 Maggio è la giornata a Lei dedicata ): questa possibilità la contempla anche la Conferenza Episcopale Regionale.

Vista l’esperienza delle Chiese aperte nella Settimana Santa, la stessa cosa si potrebbe ripetere per la Cattedrale, che è abbastanza larga: si entra dalla porta laterale, ci si ferma a pregare e si esce dall’altra porta laterale. In Cattedrale possono partecipare alle Sante Messe 110 persone alla volta.

Con il contributo dei volontari e delle Associazioni si potrà organizzare il flusso delle persone e rispettare le norme antiCovid.

Questo vuole San Severo:

                                                                               A nome dei responsabili dei Rioni il Presidente Ciro Capraro.

RUBINO20x20_postpubblicitario-02

Altri articoli

Back to top button