EventiPrima pagina

Il presidente Giuseppe Conte a San Nicandro Garganico il 19 settembre

Domenica 19 settembre, alle ore 10.30, il presidente Giuseppe Conte, sarà a San Nicandro Garganico per la presentazione della lista del M5S e del candidato sindaco Matteo Vocale. Dopo il vice ministro dell’Economia Laura Castelli, del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, arriverà la più alta personalità del M5S.

Il 3 e 4 ottobre p.v. a San Nicandro Garganico si voterà per dare alla città una guida seria, responsabile e competente come il candidato sindaco, Matteo Vocale. Nella circostanza, a supporto della coalizione a sostegno di Vocale, “San Nicandro Unita e Forte”,ci sarà il presidente Giuseppe Conte. Il leader del M5S, dopo il punto d’incontro in Largo Colonna alle ore 10.30 si dirigerà verso piazza IV Novembre per incontrare, oltre alle autorità e la cittadinanza, i rappresentati del MoVimento 5 Stellesannicandresi, l’onorevole Marialuisa Faro e il candidato sindaco Matteo Vocale.

La presenza del presidente Conte, figlio di questa terra, conferma l’attenzione del MoVimento 5 Stelle verso le realtà locali.

«Con immenso tripudio, annuncio l’arrivo nella nostra San Nicandro del presidente Giuseppe Conte che incontrerà tutta la cittadinanza e, soprattutto, i rappresentanti della lista che sostiene il candidato sindaco, Matteo Vocale, unica risposta alle istanze della nostra comunità – ha dichiarato l’onorevole Marialuisa Faro –. Con il presidente Conte si dialogherà anche su ciò che può rilanciare l’economia locale e gli aspetti su cui si sta formalizzando il programma elettorale di Vocale. “Fare politica significa innanzitutto ascoltare, confrontarsi con le persone, comprendere le difficoltà e le reali esigenze dei cittadini. Fare politica significa studiare a fondo i problemi e non declamare facili slogan o generici proclami”, come ricorda sempre il presidente Conte – ha concluso l’onorevole Faro – Ci vogliono azioni concrete, per aiutare le comunità a ripartire, per stare al fianco di chi si trova in difficoltà, per non lasciare indietro nessuno. Nella circostanza, mostreremo al presidente Conte i prodotti tipici, compresi quelli dell’artigianato sannicandrese, insieme ad una coreografia di balli tradizionali del territorio».

Ufficio stampa on. Marialuisa Faro.

Altri articoli

Back to top button