ComunicatiIn evidenza

Il rammarico per Piemontese ed il plauso per la rieletta Senatrice Naturale; il Sindaco Di Pumpo di Torremaggiore

“Ci abbiamo creduto, mettendoci tutto l’entusiasmo e la grinta di cui eravamo capaci e non poteva essere diversamente, considerate le forze in campo!
Raffaele PIEMONTESE , il risultato elettorale, purtroppo, non ti consegna al ruolo di deputato che, per capacità, storia e passione politica, avresti meritato sopra ogni cosa, ma per noi Pugliesi e Foggiani, tu come Vicepresidente regionale e Assessore, sei un punto di riferimento indiscusso, tanta la cura per i territori, tanta la comprovata attenzione per la terra di Capitanata”, dichiara il Primo Cittadino di Torremaggiore, il dr. Emilio DI PUMPO, in riferimento all’esclusione di PIEMONTESE ed aggiungendo tale rammarico nei confronti di Valentina LUCIANETTI (Liberi Dalla Paura), “le cui doti di ascolto e attenzione verso i bisogni reali della gente avrebbero rappresentato un grande valore aggiunto in Parlamento”, come egli stesso tiene a sottolineare.

“Da qui si riparta con la carica di sempre che di certo non verrà mai meno.
Il risultato delle Politiche 2022 costituirà sicuramente uno stimolo a ripartire in un percorso di costruzione che non può prescindere da tanta umanità e competenza.
Come Sindaco di Torremaggiore non posso non congratularmi con la concittadina rieletta, Senatrice Gisella NATURALE, con la quale è sempre intercorso un confronto attivo, cordiale e disponibile di cui la città tutta ha reso e rende merito. A te Gisella giunga il più sincero augurio di buon lavoro, con la consapevolezza che mai arretrerai rispetto ai bisogni della tua terra.
E porgo i miei più sentiti auguri di buon lavoro a tutti i neodeputati pugliesi chiamati a rappresentarci nelle alte sfere Istituzionali, un ruolo certamente greve, in questo tempo di grandi difficoltà e sfide.
Torniamo al lavoro, con spirito di collaborazione e coesione, lo richiede il nostro tempo, lo richiede il nostro Paese”, conclude il Sindaco DI PUMPO nel suo messaggio beneaugurante.

Altri articoli

Back to top button