ComunicatiPrima pagina

Il Sindacato Medici Italiani acquista 9000 mascherine da distribuire ai medici del territorio.

Nonostante le continue richieste dei medici del territorio, agli organismi regionali e provinciali che gestiscono la sanità nulla, è stato fatto per metterli in sicurezza ben sapendo che sono i soggetti più esposti all’infezione da coronavirus e la dimostrazione lampante di questo è l alto numero di contagiati tra gli operatori della sanità.

Lo SMI- Sindacato Medici Italiani, in questa situazione emergenziale e consapevoli della totale assenza delle istituzioni sanitarie regionali e provinciali, si è sentita in dovere di intervenire anche per dare  un segnale di vicinanza ai medici del territorio che stanno facendo EROICAMENTE da argine a questa pandemia, pagando un tributo pesante in termini di contagi, malattia e di morte. Abbiamo acquistato 9000 mascherine che saranno nel tempo più breve possibile fatte recapitare ai responsabili provinciali che provvederanno poi alla distribuzione ai medici del territorio.

Certo non risolveremo tutti i problemi ma daremo sempre massima attenzione alle loro battaglie e che certo, almeno noi, non li lasceremo mai da soli.

Il segretario regionale Dott. Francesco Pazienza

Altri articoli

Back to top button