ComunicatiPrima pagina

“Il Sogno dei Bambini”: raccolta fondi per i bambini orfani in Bielorussia

Il mondo intero sta vivendo una situazione nuova e sconvolgente ma ci sono posti e persone per le quali tutto può diventare ancora più surreale .L’associazione di volontariato “Il Sogno dei Bambini” è formata da famiglie di italiani fra cui tante famiglie sanseveresi che da moltissimi anni accolgono bambini bielorussi provenienti da orfanotrofi e case famiglia. Bambini vittime di abbandonato, spesso immunodepressi! Anche a distanza di molti anni , la tragedia di Chernobyl, fa i suoi danni.
Da anni il cuore di tanti italiani è in quella terra e il cuore di tanti bambini è qui dove hanno la possibilità di far “brillare” la speranza del futuro. A causa di questa emergenza, i bambini non hanno potuto viaggiare ma l’amore non si arresta di fronte al virus. Le famiglie dell’associazione stanno facendo il possibile per aiutare i bambini che non hanno famiglie affinché nessuno si senta ulteriormente abbandonato.L’amore e il senso di responsabilità verso chi è meno fortunati abbatte ogni barriera. L’associazione ha quindi aperto una raccolta fondi rivolta a chiunque volesse aiutarli ad acquistare il necessario in un momento così difficile.

Di seguito il testo della lettera della presidente dell’associazione :

“La nostra associazione è un legame di persone unite dallo stesso obiettivo: dare senza riserve perché la nostra vera religione è L’ALTRO.

Abbiamo sempre operato senza scopo di lucro, come previsto dal nostro statuto, in ambito nazionale e internazionale.

Soprattutto, nulla di quello che accade in Bielorussia ci è sembrato mai estraneo e lontano.

In quella terra così diversa sono nati i “nostri” figli, in quella terra così fredda e povera ci sono ancora tanti bambini in attesa dell’amore di una famiglia.

In quella terra, il governo pensa al coronavirus come ad una psicosi e consiglia di bere vodka (come se non bastasse l’abuso che ne fanno, e come se non bastassero i danni irreversibili già causati da tale abuso).

La povertà fa più paura della morte, e, in uno Stato povero come la Bielorussia, tanti cittadini, se dovessero scegliere tra il collasso dell’economia a causa del lockdown e il crollo del sistema sanitario per l’assenza di quarantena, sarebbero in difficoltà.

L’obiettivo della nostra Associazione sarà ancora quello di intervenire attivamente per aiutare bambini che sono in una qualche forma di sofferenza: materiale, psicologica, di salute, economica, ecc. Specialmente ora, ancor di più ora che tutto il mondo è in difficoltà.

In qualità di Presidente dell’Associazione, vi chiedo ancora una volta di non lasciarmi sola e di unire le forze per raggiungere un primo obiettivo di euro tremila.

Sarà una raccolta fondi destinata all’acquisto di vitamine (b e d), cibo, presidi (guanti, mascherine, gel per le mani , disinfettanti), medicine a base di iodio e tutto quanto possa essere utile in questo periodo così buio. Tutto verrà acquistato direttamente in loco e saranno beneficiari tutti i bambini degli istituti Bobruisk, Radaskovich, Istoki, Kobrin, Ponemun, Minsk 7 speciale e Minsk 5, Rudensk, Rasna,Volkoviske, delle Case Famiglie di Minsk, Bobruisk, Diatlovo, Gensavich, Ostroviez, Oshmiany,Brest, Slonim.

Vi chiedo di contribuire, ciascuno secondo le proprie possibilità, a questa causa così indispensabile in questo momento storico e di divulgare questa mia richiesta di aiuto e di speranza.

In attesa dei loro abbracci, aiutiamoli a vivere. Dimostriamo ancora una volta il grande cuore dell’Italia. Dimostriamo ancora una volta che questa è casa e famiglia.

LEVATE IN ALTO LO SGUARDO, IL CIELO SI FARA’ CHIARO … CORAGGIO, NON ABBIATE PAURA! Con noi, andrà tutto bene anche per loro.

Homo sum: nihil humani a me alienum puto: niente di quel che capita agli altri, ci è estraneo!”

Per chi desidera partecipare alla raccolta fondi:

CODICE IBAN: IT32N0832740440000000002486

INTESTATO: ASSOCIAZIONE “IL SOGNO DEI BAMBINI” ONLUS

foto e lettera www.terremarsicane.it

Altri articoli

Back to top button